COD Modern Warfare 2: la modalità DMZ ispirata a Tarkov non sarà gratis, per Henderson

COD Modern Warfare 2: la modalità DMZ ispirata a Tarkov non sarà gratis, per Henderson
di

Si continua a parlare del futuro di Call of Duty, sia prossimo che più lontano nel futuro. Se infatti già si ipotizza che COD 2024 sarà un gioco della serie Black Ops, arrivano nuove voci su COD Modern Warfare 2, in particolare sulla misteriosa modalità DMZ ispirata ad Escape From Tarkov.

I precedenti rumor sostenevano che la modalità DMZ di COD Modern Warfare 2 sarebbe arrivata gratis nel 2023, ma sembra che la situazione sia del tutto diversa, almeno stando alle parole del noto insider Tom Henderson. Secondo le sue fonti, DMZ non sarebbe prevista come esperienza a sé stante e gratuita in arrivo nel corso del prossimo anno, ma al contrario dovrebbe essere strettamente collegata a Modern Warfare 2, il nuovo episodio in uscita il 28 ottobre 2022 su PC e console PlayStation e Xbox.

Henderson non esclude che in futuro questa opzione di gioco possa divenire free-to-play, ma allo stato attuale non sarebbero questi i piani di Activision. DMZ sarebbe in arrivo sempre nel 2022 in concomitanza con lo stesso Modern Warfare 2. Anzi, una delle fonti del famoso leaker la descrive semplicemente come "un'altra modalità" per il nuovo episodio della serie sviluppato da Infinity Ward.

Se dunque il suo arrivo è previsto entro la fine del 2022, è molto probabile che Activision fornirà presto maggiori dettagli sulla misteriosa modalità, rivelando a tutti gli effetti quale sarà la sua natura e come funzionerà.

Quanto è interessante?
1