COD Modern Warfare: uno degli eventi della storia venne già menzionato in MW2

COD Modern Warfare: uno degli eventi della storia venne già menzionato in MW2
di

A quanto pare, uno degli eventi più controversi della campagna per giocatore singolo di Call of Duty: Modern Warfare era già stato ideato un bel po' di anni fa, ovvero durante lo sviluppo di Modern Warfare 2, FPS che ha visto la luce nel 2009 su PC, Xbox 360 e PlayStation 3. Vi avvertiamo fin da subito: in questa notizia troverete degli spoiler.

Stiamo parlando, nello specifico, della sezione ambientata a Piccadilly Circus, il celebre incrocio di Londra, che vede i giocatori impegnati a rispondere ad un terribile attacco terroristico. Un attentissimo giocatore di Call of Duty ha scovato in Modern Warfare 2 - più precisamente nel rifugio di Makarov, il villain principale della prima trilogia - un giornale sul quale viene chiaramente menzionato un attacco a Piccadilly Circus (potete vederlo nello screenshot allegato in basso).

Gli eventi, in ogni caso, si svolgono in maniera differente: nel recente Modern Warfare, tanto per cominciare, l'esplosione origina da un furgone in fuga, mentre sul giornale del 2009 si fa riferimento ad un vagone di un treno della metropolitana modificato appositamente per trasportare un grande quantità di dispositivi. Inoltre, nel reboot della serie Makarov non è presente. In ogni caso, appare chiaro che Infinity Ward stava covando l'idea di un attacco terroristico a Piccadilly Circus da oltre una decade, e nel 2019 l'ha finalmente messa in pratica.

Call of Duty Modern Warfare è disponibile su PlayStation 4, Xbox One e PC. Ne approfittiamo per ricordarvi che la durata della Stagione 1 è stata estesa e che prossimamente verrà introdotta una nuova arma, la Balestra, ottenibile mediante il completamento di determinate sfide.

Quanto è interessante?
2