COD Modern Warfare: Infinity Ward risponde alle feroci critiche dei fan

COD Modern Warfare: Infinity Ward risponde alle feroci critiche dei fan
di

Infinity Ward non sta passando un bel periodo. Mentre continua a lavorare sodo per terminare lo sviluppo di Call of Duty: Modern Warfare, la cui data d'uscita s'avvicina sempre più, il team è diventato il bersaglio di feroci critiche da parte dell'utenza, che non ha visto di buon occhio l'esclusività temporale della Modalità Sopravvivenza su PS4.

Come se ciò non bastasse, il clima si è ulteriormente inasprito quando hanno cominciato a circolare una serie di voci - non ancora confermate né smentite - secondo le quali nel gioco finale saranno presenti delle loot box contenenti delle armi, oltre agli oggetti cosmetici. I profili social ufficiali e il sub-Reddit dedicato al gioco sono stati tempestati di lamentele e, in molti casi, di insulti nei confronti degli sviluppatori.

Non stupisce affatto, quindi, che lo Studio Art Director Joel Emslie abbia voluto dire la sua sull'argomento. In un post pubblicato su Reddit, ha esordito chiedendo agli utenti più critici di "fermarsi un attimo a pensare a tutti coloro impegnati nella produzione del gioco che vengono a dare un'occhiata sul sub-reddit leggendo i commenti".

Ha poi proseguito: "Siamo un gruppo assortito di nerd, fighetti e tutto ciò che sta nel mezzo. È fantastico, andiamo d'accordo e ogni giorno ci riuniamo per creare qualcosa in cui crediamo. Abbiamo fondato le nostre carriere su un obiettivo, essere i migliori in ciò che facciamo e fare del nostro meglio per realizzare il miglior gioco possibile. Non so perché, ma mentre controllavo il sub-Reddit alla ricerca di feedback e osservazioni utili... ho trovato dei commenti ultra tossici che parlano di quanto io sia incompetente e stupido, e di dove dovrei andare per non fare del male alle persone con le mie pessime idee e i miei brutti artwork".

Emslie crede fermamente che le opinioni dei giocatori siano molto importanti, ma non quando sfociano in attacchi e insulti. Inoltre, ha chiesto agli utenti di tenere bene a mente "che c'è un gruppo di essere umani in Infinity Ward", e che "anche loro possono avere una brutta giornata". Infine, ha precisato che i giocatori dovrebbero imparare a distinguere i comunicati ufficiali dai rumor: "Focalizzatevi sulle informazioni veritiere e non fatevi condizionare da persone che vogliono farsi un nome diffondendo rumor inconcludenti", riferendosi chiaramente allo youtuber TheGamingRevolution, che ha messo in giro la voce della presenza delle armi nelle loot box. Ufficialmente, Infinity Ward non ha neppure confermato la presenza della casse premio. Nel salutarvi, vi ricordiamo che Call of Duty: Modern Warfare verrà lanciato su PlayStation 4, Xbox One e PC il prossimo 25 ottobre.

Quanto è interessante?
7