COD

COD Modern Warfare e Warzone: come padroneggiare la tecnica del Quickscope

COD Modern Warfare e Warzone: come padroneggiare la tecnica del Quickscope
di

Il Quickscope è una tecnica difficile da padroneggiare, ormai famosa in tutti gli fps, soprattutto nella serie di Call of Duty. In Modern Warfare, nello specifico, è necessaria per ottenere la nuova arma.

Parliamo del fucile di precisione Rytec, ricompensa della sfida che prevede l'esecuzione di 3 Quickscope con fucili di precisione o tattici in 15 match differenti. Fortunatamente esistono alcuni trucchi utili per comprendere come funziona e sbloccare quindi più velocemente il nuovo fucile. Cominciamo con la definizione di Quickscope: come suggerisce il termine stesso, si tratta di eliminare in brevissimo tempo un bersaglio che si trovi di fronte a voi dopo essere entrati in modalità mira (ADS, o Aim Down Sight). La tecnica risulta particolarmente efficace, com'è logico, quando si stia utilizzando un fucile di precisione, che in quanto a mero danno è superiore alle altre armi presenti nel gioco.

La finestra di tempo utile per eseguire l'uccisione è veramente ridotta, circa un secondo o poco meno, e il conteggio del tempo comincia nel momento in cui la transizione di visuale da prima persona a ottica è ultimata. Va da sé che i colpi alla testa sono molto più efficaci, essendo kill assicurate, ma sono anche difficili da eseguire soprattutto in situazioni concitate. La sfida lascia piena libertà sull'arma da usare, purché si tratti di un fucile di precisione o tattico. I primi offrono senza dubbio più potere d'arresto e distanza, mentre i secondi sono rinomati per la loro mobilità. La prima arma da prendere in considerazione è classificata come fucile tattico anche se in concreto si tratta di un ibrido tra le due categorie, offrendo un danno elevatissimo: stiamo parlando del Kar98K, un classico risalente alle guerre mondiali e, come possiamo leggere nella descrizione, ancora letale nelle mani di un cecchino esperto.

Dal momento che la velocità di mira è la chiave per eseguire il Quickscope, dovrete equipaggiarlo con tutte le modifiche che aumentano la mobilità come il Laser tattico o il calcio leggero. Una volta preparata la vostra arma (il Kar98 è solo un esempio, ci sono molte altre valide alternative), dovete trovare la modalità giusta in cui fare pratica, che vi offra più opportunità di collezionare uccisioni. Se non possedete il gioco completo e non avete quindi accesso al Multiplayer classico, con ogni probabilità la modalità più adatta è la Zuffa di Warzone, dato che vi consente un rapido respawn e l'utilizzo immediato dei vostri equipaggiamenti personalizzati. Purtroppo questa modalità non è sempre disponibile e bisogna quindi attendere che torni a far parte delle playlist. Nel caso in cui Zuffa non sia accessibile non vi resta che buttarvi su Malloppo e trovare una posizione vantaggiosa da cui usare il vostro fucile tattico/di precisione, anche se la presenza delle armature e i tempi d'attesa renderanno il tutto più complicato.

Nel caso in cui abbiate accesso al Multiplayer Classico la situazione cambia. Nella maggior parte delle modalità il vostro respawn è quasi immediato, inoltre le mappe sono più piccole e quindi la probabilità di trovarvi faccia a faccia con un avversario sono molto elevate. Infine, un suggerimento da prendere in considerazione è quello di giocare in modalità hardcore: i danni dei colpi alla testa sono raddoppiati e in generale i nemici sono più facili da abbattere, permettendovi quindi di ottenere uccisioni a colpo singolo anche su distanze maggiori. Qualche altro consiglio utile: per allenarvi nel Quickscope è bene tenere sempre d'occhio il vostro mirino e la sua posizione nella visuale, prima di premere il tasto destro del mouse ed entrare quindi in ottica. Infatti, se riuscirete a posizionare il mirino sul bersaglio nella fase precedente, una volta avviata la fase di mira vi ritroverete col reticolo dell'ottica già ben centrato sul nemico. Ricordate infine che non è necessario arrivare alla fine del match per validare le 3 uccisioni: potrete uscire dalla partita una volta che le avrete eseguite e cercarne subito un'altra, ottimizzando così i tempi per ultimare la sfida e mettere le mani sul potente fucile Rytec AMR!

Per approfondire l'arsenale di Call of Duty Modern Warfare ecco una lista di quelle che sono considerate le migliori del gioco: Tutte le armi dalla migliore alla peggiore.

Quanto è interessante?
5