COD

COD Warzone e Cold War accolgono ufficialmente Rambo e John McClane di Die Hard

COD Warzone e Cold War accolgono ufficialmente Rambo e John McClane di Die Hard
di

Dopo i vari indizi disseminati da Activision, che già lasciavano largamente presagire l'annuncio, ecco che giunge la conferma ufficiale: John Rambo e John McClane di Die Hard sono in arrivo su Call of Duty Black Ops Cold War, Warzone e COD Mobile.

L'annuncio è arrivato tramite un nuovo tweet pubblicato dall'account ufficiale del franchise di Call of Duty, grazie al quale apprendiamo dell'arrivo di una nuova iniziativa denominata "80's Action Heroes", che toglie ogni dubbio riguardo all'esordio di Rambo e McClane di Die Hard all'interno di COD Cold War e Warzone, oltre che in Call of Duty Mobile. Sembra dunque evidente la volontà di Activision di sfruttare il contesto storico di Cold War per introdurre all'interno dei suoi vari titoli una serie di personaggi appartenenti alla cultura pop degli anni Ottanta, seguendo così il modello che Epic Games ha adottato per incrementare sempre più la fama di Fortnite.

Come facilmente prevedibile, Cold War, e di conseguenza anche Warzone, accoglieranno sia Rambo che McClane come nuovi Operatori: trovate la prima immagine dimostrativa in calce alla notizia. In ogni caso, avremo modo di scoprire tutti i contenuti inediti in data 20 maggio, quando verrà pubblicato l'update di metà Stagione 3 da parte di Treyarch e Raven Software, che si occupano rispettivamente di Cold War e Warzone.

Non si fermano intanto le polemiche attorno al Battle Royale di Activision, con Dr. Disrespect ha ormai bollato come ingiocabile COD Warzone.

Quanto è interessante?
1