COD

COD Warzone e Cold War: il prossimo update sistemerà l'LC10 e tante altre armi

COD Warzone e Cold War: il prossimo update sistemerà l'LC10 e tante altre armi
di

Manca ormai davvero poco al debutto dell'aggiornamento di metà Stagione 2 di Call of Duty Black Ops Cold War e Warzone, il quale non si limiterà ad introdurre nuove mappe per il multigiocatore e per la modalità Zombies, ma apporterà anche delle modifiche alle bocche da fuoco.

Con un breve messaggio pubblicato sull'account Twitter ufficiale, Treyarch ha confermato l'elenco completo delle armi che subiranno delle modifiche grazie al prossimo update, sebbene non siano state specificate se le modifiche apporteranno un buff o un nerf di questi fucili.

Ecco di seguito l'elenco delle armi che verranno ritoccate:

  • LC10
  • AK-74u
  • MAC-10
  • KSP 45
  • Milano 821
  • Krig 6
  • FFAR 1
  • Groza
  • Magnum
  • 1911
  • RPG-7

In aggiunta alle armi elencate sopra, a subire dei piccoli accorgimenti saranno anche tutte le mitragliatrici leggere e il perk Flak Jacket nella modalità Veterano, nella quale avrà una maggiore efficacia contro i lanciamissili. Per scoprire nel dettaglio quali saranno le novità dell'aggiornamento di metà stagione dovremo attendere il prossimo lunedì, giorno durante il quale la software house ha confermato che pubblicherà il changelog ufficiale contenente tutte le informazioni.

Avete già letto la nostra guida su come sbloccare gratis la balestra Cacciatore di Ombre R1 in COD Black Ops Cold War e Warzone? Vi ricordiamo inoltre che di recente cuna nuova ondata di ban di COD Warzone ha coinvolto ben 13.000 cheater.

Quanto è interessante?
1