COD

COD Warzone e Cold War, Stagione 2: elenco completo delle novità in arrivo

COD Warzone e Cold War, Stagione 2: elenco completo delle novità in arrivo
di

A pochi giorni dal debutto della Stagione 2, il team di sviluppo di Call of Duty Warzone e Black Ops Cold War ha svelato l'elenco completo dei contenuti che approderanno nel gioco la prossima settimana grazie ad un aggiornamento gratuito.

Come ogni update che si rispetti, nel corso della Stagione 2 sono in arrivo numerose armi utilizzabili tanto in COD Black Ops Cold War quanto in Warzone:

  • Fara 83, fucile d'assalto - disponibile al lancio della stagione
  • LC10, mitraglietta - disponibile al lancio della stagione
  • Machete, arma corpo a corpo - in arrivo nel corso della stagione
  • R1 Shadowhunter, balestra - in arrivo nel corso della stagione
  • ZRG 20MM, fucile di precisione - in arrivo nel corso della stagione
  • Nuovi progetti reattivi per le armi

Per quello che riguarda invece gli operatori, anch'essi disponibili in entrambi gli sparatutto in prima persona, Naga e Maxis arriveranno al lancio della Stagione 2 e saranno sbloccabili acquistando il Pass Stagionale, invece Rivas e Wolf andranno acquistati nei rispettivi bundle in arrivo tra qualche settimana.

I possessori di Call of Duty Black Ops Cold War potranno usufruire di una serie di tre mappe multiplayer aggiuntive: Apocalypse (6 contro 6), Golova e Mansion (scontro). Le nuove modalità della stagione sono invece il Gioco delle Armi e Stockpile, la quale dovrebbe corrispondere ad una sorta di versione rivisitata di Uccisione Confermata. In Warzone arriveranno invece le modalità Resurgence Extreme ed Exfiltration, le quali accompagneranno una serie di modifiche della mappa che si prepara quindi a ricevere una serie di nuovi punti d'interesse. Nel corso della stagione arriverà inoltre una nuova Serie di uccisioni chiamata Death Machine e grazie alla quale sarà possibile impugnare una mini-gun come quella dei Juggernaut.

Anche la modalità Zombies di Black Ops Cold War sta per aggiornarsi con delle novità, tra le quali troviamo una nuova mappa, Epidemia, dalle dimensioni molto più estese rispetto a Die Maschine e Firebase Z che sarà ambientata sui monti Urali. Fra le tante novità di COD Zombies segnaliamo poi un nuovo Potenziamento da Campo, Frenzied Guard, la cui attivazione permette agli zombi di infliggere danni esclusivamente alla corazza dei giocatori e di non scalfire quindi la loro barra della salute. Potenziando questa abilità con i Cristalli di Aetherium sarà inoltre possibile aumentarne la durata e rallentare i non morti nei paraggi. Non manca poi una mod munizioni inedita chiamata Shatter Blast, che aggiunge ai proiettili sparati dalle armi modificate il danno esplosivo, così da estendere l'area d'effetto delle munizioni ed eliminare più rapidamente le orde di nazi-zombi. Non è però finita qui, dal momento che con il prossimo aggiornamento verrà introdotto anche il livello di potenziamento 4 e 5 per tutti i Potenziamenti da Campo, le tipologie di armi e le Mod Munizioni. Insomma, se avete dei cristalli da parte potrete investirli in nuovi power-up molto presto. I non morti stanno inoltre per arrivare anche a Verdansk grazie all'evento Zombies Outbreak, che coinvolgerà entrambi i giochi dal 25 febbraio all'11 marzo e permetterà di lottare con i pericolosi avversari anche nel battle royale.

Prima di lasciarvi all'immagine della roadmap, vi ricordiamo che proprio qualche minuto fa è stato pubblicato il gameplay trailer della Stagione 2 di Call of Duty Black Ops Cold War e Warzone, nel quale è anche possibile vedere i non morti a Verdansk.

Quanto è interessante?
3
COD Warzone e Cold War, Stagione 2: elenco completo delle novità in arrivo