COD Warzone: disponibile la nuova patch, risolti i crash su Xbox

COD Warzone: disponibile la nuova patch, risolti i crash su Xbox
di

Raven Software ha comunicato di aver distribuito un nuovo aggiornamento dedicato a Call of Duty Warzone Pacific. Si tratta di una patch correttiva, e priva dunque di novità dal punto di vista contenutistico.

Come potete osservare consultando il tweet che vi abbiamo riportato più in basso, l'aggiornamento del 26 gennaio di COD Warzone Pacific introduce una serie di fix che risolvono alcune problematiche tecniche che persistevano da alcuni giorni in quel di Caldera e Rebirth Island. Di particolare importanza è il fix che risolve i casi di crash su Xbox legati alla doppia pressione del tasto Home del controller, ma sono stati corretti anche i problemi riguardanti il flickering dei menu di gioco e la mancata apparizione del secondo loadout nelle modalità core della Battle Royale. Risolti inoltre i bug per cui i giocatori potevano respawnare con in mano le proprie armi, o potevano precipitare in una buca senza fine avvicinandosi alle piscine di Caldera. Trovate tutti gli ulteriori dettagli sul sito ufficiale di Raven Software.

Stando a quanto riferito da Jason Schreier di Bloomberg, la saga di COD continuerà ad arrivare su console PlayStation almeno per i prossimi tre capitoli principali. Secondo il giornalista ed insider, inoltre, Activision e Raven Software starebbero già pianificando l'arrivo di Call of Duty Warzone 2.

Quanto è interessante?
1