COD

COD Warzone: streamer riceve il plauso della lobby dopo aver abbattuto un cheater

COD Warzone: streamer riceve il plauso della lobby dopo aver abbattuto un cheater
di

Durante una delle sue ultime partite disputate nelle arene battle royale di Call of Duty Warzone, lo streamer TCaptainX ricevuto i sentiti ringraziamenti dell'intera lobby multiplayer per essere riuscito ad abbattere un cheater del kolossal sparatutto di Activision.

Come si evince nello spezzone di video ripubblicato dallo stesso streamer su Reddit, il cheater in questione si era servito dell'odiosa tecnica del wallhack per concatenare ben 26 uccisioni e rovinare, così facendo, l'esperienza vissuta dagli altri giocatori. Chi sfrutta il wall hacking può infatti guadagnare in maniera illecita un vantaggio sugli avversari, riuscendo a visualizzarli e a sparare loro contro da dietro un riparo.

L'entusiasmo con cui la lobby che stava partecipando alla partita disputata da TCaptainX ha accolto l'abbattimento del cheater ha sorpreso persino lo streamer, il quale ha prontamente ricambiato i ringraziamenti e diffuso in rete il frangente della trasmissione ingame che immortala l'ingloriosa fine della partita dell'hacker incrociato sui server di COD Warzone.

Di recente, Activision ha aggiornato la dimensione sparatutto del proprio titolo free to play su PC, PS4 e Xbox One per accogliere Fabio Rovazzi in COD Warzone come Morte, il nuovo Operatore disponibile dall'8 settembre.

Quanto è interessante?
2