COD

COD Warzone: l'ultimo update sistema lo stim glitch e le armi di Black Ops Cold War

COD Warzone: l'ultimo update sistema lo stim glitch e le armi di Black Ops Cold War
di

Nel corso delle ultime ore è stato confermato da parte di Treyarch l'elenco completo delle migliorie apportate dalla patch di Call of Duty Warzone disponibile da pochissimo su tutte le piattaforme.

La novità più importante di questo aggiornamento è con tutta probabilità il fix riguardante il fastidioso problema chiamato stim glitch, grazie al quale alcuni giocatori potevano sfruttare a proprio vantaggio un problema del battle royale che consentiva di curarsi un numero illimitato di volte e resistere oltre la cortina di gas verde nelle fasi finali di una partita, costringendo così l'avversario alla morte. Altra correzione richiesta a gran voce dalla community di Warzone è quella legata ai tempi di rifornimento delle munizioni per le armi provenienti dall'arsenale di COD Black Ops Cold War, le quali avevano tempistiche differenti rispetto a quelle di Modern Warfare. Non mancano poi piccoli aggiustamenti a glitch grafici dell'armaiolo e al sistema di distribuzione dei punti esperienza in modalità come Kingslayer.

Treyarch ha inoltre confermato che presto le playlist di Warzone verranno aggiornate con le seguenti:

  • Verdansk BR – Armored Royale
  • Malloppo – Quartetti
  • Rebirth Island – Resurgence Trios

Prima di lasciarvi al changelog completo, il quale può essere trovato sul sito ufficiale del team di sviluppo, vi ricordiamo che sulle nostre pagine trovate anche il trailer della mappa Firebase Z di Call of Duty Black Ops Cold War Zombies, disponibile gratuitamente per tutti i possessori dello sparatutto.

FONTE: treyarch
Quanto è interessante?
1