Come collegare un hard disk esterno a PS4 e Xbox One in vista di Red Dead Redemption 2

Come collegare un hard disk esterno a PS4 e Xbox One in vista di Red Dead Redemption 2
di

Data la sua mole, non sorprende sapere che Red Dead Redemption 2 richiederà 99 GB di spazio libero su PS4 e 107 GB su Xbox One. Per prepararsi al debutto del gioco, potrebbe tornare molto utile un hard disk esterno da collegare alle due console: in questa Guida vi spiegheremo come farlo.

Se ripulire l'hard disk interno della console non dovesse bastare a liberare i 100 GB di spazio richiesti dall'installazione di Red Dead Redemption 2 (che diventano 149 GB nel caso della versione digitale), collegare un disco rigido esterno potrebbe presentarsi come la soluzione ideale per ovviare al problema. Di seguito vi spieghiamo come collegare e configurare un hard disk esterno su PlayStation 4 e Xbox One.

Collegare un hard disk esterno su PlayStation 4
Per prima cosa dovrete collegare l'hard disk esterno alla vostra PS4. Ricordate che il disco rigido in questione dovrà supportare il protocollo USB 3.0, altrimenti non verrà riconosciuto dalla console. L'HDD, inoltre, dovrà essere dotato di uno spazio di archiviazione minimo pari a 250 GB (la capienza massima supportata è pari a 8 TB).

Andate nel menu dedicato agli hard disk esterni, sotto la voce Dispositivi del Menu Principale: qui dovrete formattare il disco rigido per renderlo compatibile con la console. Questa procedura cancellerà tutti i dati archiviati sul vostro hard disk, quindi assicuratevi di farlo con le giuste precauzioni. Alla voce Memoria di Archiviazione troverete un'opzione dedicata alla memoria del disco interno e una riguardante l'hard disk esterno. Questo menu vi consentirà di selezionare lo spazio di archiviazione predefinito e spostare i giochi dalla memoria interna al supporto di memoria esterno appena collegato.

PlayStation 4 vi permette infine di rimuovere in maniera sicura l'hard disk esterno, selezionando la relativa opzione dal menu rapido della console. In questo modo, i giochi archiviati sul disco rigido esterno non saranno disponibili finché non connetterete nuovamente il dispositivo di memoria alla console.

Collegare un hard disk esterno su Xbox One
Anche su Xbox One sarà necessario utilizzare un hard disk esterno con tecnologia USB 3.0 e una capienza di almeno 256GB. Una volta connesso il disco rigido alla console, andate nelle impostazioni di sistema selezionando la voce Archivio. Da questa schermata potete formattare l'hard disk, cancellare i giochi salvati localmente, cancellare la memoria locale destinata ai giochi Xbox 360, gestire gli add-on dei giochi e infine impostare l'hard disk esterno come unità di archiviazione principale.

Impostando un disco esterno come primario, tutti i giochi che installati tramite disco o scaricati dallo store Microsoft verranno salvati automaticamente nella memoria selezionata. In questo modo potrete sfruttare la memoria extra fornita dall'hard disk esterno, utilizzandola per l'installazione dei giochi più pesanti.

Ricordiamo che il debutto di Red Dead Redemption 2 è fissato per venerdì 26 ottore. Segnaliamo inoltre che sulle nostre pagine trovate anche la Guida per effettuare backup, ripristino e trasferimento dati del disco fisso su PlayStation 4 e Xbox One.

Quanto è interessante?
10