Come disattivare il V-Sync in Battlefield 5 e aumentare il frame rate

Come disattivare il V-Sync in Battlefield 5 e aumentare il frame rate
di

Il nuovo Battlefield 5 di DICE è già disponibile su PC e Xbox One per gli utenti EA Access, con qualche giorno di anticipo rispetto alla data di lancio ufficiale. In questa mini-guida vi spiegheremo come disattivare il V-Sync per aumentare le prestazioni del gioco.

Nella versione PC di Battlefield 5 il V-Sync è abilitato di default, e in alcuni casi può avere un impatto negativo sulle prestazioni del gioco. Per disabilitarlo dovete andare nel menu Opzioni e aprire le impostazioni Video. Adesso scorrerete la schermata verso il basso e modificate la qualità della grafica su qualcosa di diverso dalle impostazioni Auto. Ora sarete in grado di disabilitare e abilitare il V-Sync in qualsiasi momento.

Ricordiamo che il V-Sync mantiene bloccato il frame rate alla frequenza di aggiornamento del vostro monitor. Tuttavia, per qualche motivo il V-Sync di Battlefield 5 blocca il frame rate sempre a 60fps, anche se il vostro monitor può contare su una frequenza di aggiornamento di 120 Hz o 144 Hz. La disattivazione del V-Sync e l'impostazione manuale del limitatore del frame rate adattato ad hoc per il vostro monitor, dunque, vi ricompenseranno con un'esperienza di gioco più fluida, permettendo di giocare anche a più di 60fps.

Se invece disponete di un normale monitor a 60 Hz, il V-Sync riuscirà a fare il suo dovere senza limitare la frequenza di aggiornamento del vostro schermo. Se volete disattivarlo in ogni caso, vi basterà seguire la procedura appena descritta.

Nel frattempo vi siete già tuffati nelle partite multiplayer di Battlefield 5? In questa mini-guida vi spieghiamo come guadagnare velocemente le Monete Compagnia.

Quanto è interessante?
6
Come disattivare il V-Sync in Battlefield 5 e aumentare il frame rate