di

L'immarcescibile community PC ha cominciato a smanettare anche con DOOM Eternal, ennesimo grande gioco di id Software pubblicato meno di dieci giorni fa. I giocatori, con l'ausilio del Cheat Engine, oltre a scoprire un'arma rimossa dal gioco finale, sono riusciti ad attivare la visuale in terza persona.

Fa davvero strano vedere il Doomguy in terza persona, specialmente perché parliamo di DOOM, un gioco che ha fatto della soggettiva uno dei suoi elementi fondanti. A giudicare dal video che abbiamo allegato in cima a questa notizia, la visuale non è perfettamente ottimizzata - il puntatore cade dinanzi al corpo del marine spaziale, pregiudicando l'accuratezza della mira in talune circostanze - ma può contare sulle animazioni complete delle uccisioni gloriose. Anche se durante la campagna non sono visibili dal retro, sono state realizzate nella loro interezza e ottimizzate per la modalità multigiocatore Battle Mode. Resta, in ogni caso, una modalità imperfetta, seppur adatta per qualche divertentissima sessione di gioco.

Cosa ve ne pare? Giochereste in questo modo? DOOM Eternal, ricordiamo, oltre che su PC è disponibile anche su PlayStation 4, Xbox One e Google Stadia. Entro l'anno arriverà anche su Nintendo Switch. Se volete saperne di più su questo ottimo FPS, vi invitiamo a leggere la nostra recensione di DOOM Eternal.

Quanto è interessante?
7