Come si formatta la PS4? Cancellare dati e ripristinare le impostazioni di fabbrica

Come si formatta la PS4? Cancellare dati e ripristinare le impostazioni di fabbrica
di

Formattare la PlayStation 4 significa eliminare tutti i dati salvati nella memoria della console e implica un ripristino al cosiddetto "stato di fabbrica", cioè la condizione in cui si trova un dispositivo quando viene venduto per la prima volta.

La formattazione di PS4 può essere utile in varie situazioni: magari qualcuno cerca una PS4 usata a buon prezzo e voi volete vendergli la vostra, oppure volete semplicemente liberare spazio di archiviazione. In alcuni casi, la console potrebbe presentare problemi di rallentamento o di altro tipo, per cui la formattazione rappresenta in genere la soluzione più rapida piuttosto che tentare di trovare le vere cause. Vediamo insieme quindi come si fa a formattare una PlayStation 4.

Sony ha fornito al software della sua console un programma per la formattazione standard, che è il modo più semplice e veloce per eseguire una formattazione o un ripristino allo stato di fabbrica. Questo metodo vale anche per le versioni PS4 Slim e Pro. Una volta accesa la console, scorrete la barra superiore degli strumenti fino a trovare la scheda delle Impostazioni (con l'icona a forma di cassetta degli attrezzi). Da qui, selezionate la prima voce Inizializzazione e poi Inizializza la PS4. Procedendo, saranno eliminati tutti i dati e le impostazioni della console da voi modificate, quindi siate sicuri di voler formattare davvero la vostra PlayStation perché non c'è modo di recuperare il tutto. Gli hard disk e gli altri dispositivi esterni eventualmente connessi alla console non saranno formattati, ma è comunque consigliabile scollegarli preventivamente.

Il sistema vi guiderà nella formattazione: come prima cosa, dovrete scegliere se effettuare una formattazione rapida o una completa. Nel primo caso, il processo impiegherà solamente dei minuti (contro le ore di quella completa), ma la seconda opzione vi garantirà che i vostri dati vengano cancellati in modo definitivo, rendendone impossibile il recupero anche tramite programmi di terze parti. È quindi la scelta migliore per tutelare la propria privacy.

Dopo aver scelto il tipo di formattazione, cliccate su Inizializza e poi "Si" per avviare la procedura: la PS4 si riavvierà e comincerà a ripristinare il sistema, tenendovi informati sui progressi con una barra di completamento e una stima del tempo di attesa. Al termine del processo (che avrà impiegato dei minuti o delle ore, a seconda del tipo di formattazione) avrete una PS4 come nuova, dovrete quindi effettuare nuovamente la configurazione iniziale collegando un DualShock tramite USB e seguendo le indicazioni a schermo. Se la formattazione non ha risolto i vostri problemi e non sapete più cosa fare per recuperare la vostra console, probabilmente la cosa migliore è mandare la PS4 in assistenza.

Quanto è interessante?
3