DS

Come sono nati i personaggi di Death Stranding? Ce lo spiega Hideo Kojima

Come sono nati i personaggi di Death Stranding? Ce lo spiega Hideo Kojima
di

Incurante dei rumor che suggerirebbero l'imminente annuncio dell'acquisizione di Kojima Productions da parte di Sony, Hideo Kojima interviene su Twitter per svelare un interessante retroscena sul processo di sviluppo compiuto per dare forma ai personaggi di Death Stranding.

Con un doppio messaggio indirizzato a tutti i fan della sua opera fantascientifica in esclusiva temporanea su PS4 (Death Stranding arriverà su PC in estate), il boss dei Kojima Productions ha infatti spiegato che "il modo in cui abbiamo creato i personaggi di Death Stranding è unico. Inizialmente ho dato a Yoji Shinkawa tutte le informazioni, le impostazioni e le caratteristiche dei personaggi affinché potesse creare un design originale. Fatto questo, e una volta conclusa la fase del casting, ridisegniamo ogni personaggi in base agli attori scelti per interpretarli, riprogettandone il modello in computer grafica basandoci sulle loro scansioni 3D".

Sempre a detta di Kojima, il processo di sviluppo portato avanti per creare i protagonisti di Death Stranding ha comportato anche "l'aggiunta di ulteriori dettagli per rendere unico ogni personaggio, rivedendo e analizzando ciascuna delle scene che abbiamo girato in motion capture".

Queste dichiarazioni sembrano essere un piccolo antipasto del discorso che Kojima terrà nella conferenza della GDC 2020 prevista tra il 16 e il 20 marzo prossimi, dove il papà di Metal Gear discuterà delle sfide artistiche, tecnologiche e creative affrontate per plasmare il suo ultimo titolo post-apocalittico. Sono però in molti a credere che il maestro giapponese sfrutterà quest'occasione per svelare i suoi piani futuri sugli eventuali DLC di Death Stranding e progetti su nuovi media.

Quanto è interessante?
7