Continua l'attesa per il Nintendo Direct: è la seconda più lunga di sempre

Continua l'attesa per il Nintendo Direct: è la seconda più lunga di sempre
INFORMAZIONI GIOCO
di

L'attesa per un Nintendo Direct si fa sempre più lunga per i fan della Grande N. Prendendo in considerazione i Direct veri e propri, ossia quelli in cui vengono presentati diversi prodotti e sono trasmessi in varie regioni infatti, sono passati 160 giorni dall'ultimo, quello di Settembre 2019.

Solo nel 2016 c'era stata un'attesa simile, con i 183 giorni che intercorsero tra il Direct di Marzo e quello di Settembre. Questo non vuol dire che la casa di Kyoto non stia più aggiornando i fan sui suoi programmi, ma che ha preferito effettuare piccole trasmissioni, incentrate ad esempio sui Pokémon o su Super Smash Bros. Ultimate, piuttosto che un Direct vecchio stile.

Eppure questo sarebbe il momento più adatto per annunciarlo. Al momento in fatti ci sono solo Animal Crossing: New Horizons previsto per Marzo, e una remastered di Xenoblade tra i titoli annunciati per quest'anno, mentre Bayonetta 3, Metroid Prime 4 e il sequel di Breath of the Wild non hanno ancora una data d'uscita.

E considerando che l'anno scorso il primo Direct fu mandato in onda proprio a Febbraio, e vide l'annuncio di titoli come Super Mario Maker 2, Astral Chain, il remake di Link's Awakening e Tetris 99, c'è da scommettere che un'eventuale trasmissione a breve presenterebbe diversi annunci di spessore.

Voi cosa sperate di vedere nel prossimo Nintendo Direct?

Quanto è interessante?
8