Control next-gen: tra SSD e grafica, Remedy parla dell'hardware PS5

Control next-gen: tra SSD e grafica, Remedy parla dell'hardware PS5
di

Già nel febbraio di quest'anno, gli sviluppatori di Remedy Entertainment hanno confermato la volontà di portare Control su PS5 e Xbox Series X, ma cosa aspettarsi dalla next-gen?

La software house ne ha recentemente discusso sulle pagine di PlayStation Magazine di alcune delle caratteristiche a cui sarà possibile accedere grazie all'hardware di PS5. Tra gli elementi citati figura il supporto al Ray Tracing, innovativa tecnologia dedicata alla propagazione di luci e suoni in-game in maniera particolarmente realistica. La feature viene descritta come "un passaggio fondamentale nel come ci si approccia alla computer grafica".

Particolare apprezzamento è stato inoltre indirizzato al nuovo SSD: "Per qualcosa come Control, -afferma il team - potrebbe tradursi in un sistema di distruttibilità ancora più profondo, più ricco, mondi più dettagliati e semplici miglioramenti in termini di esperienza utente, come un ricaricamento istantaneo della partita in seguito ad una morte in-game". Next-gen non significa esclusivamente una migliore grafica, prosegue Remedy, ma anche un miglioramento complessivo dell'ecosistema di gioco. In tal senso, PlayStation 5 promette un'esperienza più rapida ed immediata, oltre a una base hardware più semplice su cui sviluppare, il che implica la possibilità per i team di imparare a sfruttare in maniera più rapida le nuove potenzialità offerte dalla console.

Quanto è interessante?
17