Coronavirus: Rockstar donerà il 5% degli incassi di GTA e Red Dead Online in beneficenza

Coronavirus: Rockstar donerà il 5% degli incassi di GTA e Red Dead Online in beneficenza
INFORMAZIONI GIOCO
di

Rockstar Games ha annunciato che il 5% dei guadagni ottenuti da GTA Online e Red Dead Online da oggi (mercoledì 1 aprile) e fino a fine maggio verranno donati in beneficenza ad enti e associazioni impegnate sul territorio per contrastare l'emergenza Coronavirus.

La compagnia utilizzerà il denaro in questione per aiutare enti benefiche e associazioni ma anche comunità locali e aziende in difficoltà negli Stati Uniti e non solo, con l'obiettivo di fornire aiuti concreti a tutti coloro al lavoro in questo momento di grande difficoltà e supporto alle piccole aziende costrette a chiudere a causa dell'impatto avuto dall'emergenza Coronavirus sul proprio business.

Rockstar non ha fornito al momento un vero e proprio elenco delle strutture che verranno supportate dall'iniziativa in ogni caso è stato confermato come gli aiuti raccolti arriveranno interamente a chi ne ha più bisogno, senza commissioni o trattenute di alcun tipo.

Con questa decisione Rockstar Games spera così di sensibilizzare il pubblico, si tratta di aiuti concreti considerando che GTA Online e Red Dead Online generano incassi pari a diversi milioni di dollari al mese in microtransazioni, il 5% del totale incassato entro fine maggio è dunque una cifra in grado di assicurare supporto a moltissime realtà.

Quanto è interessante?
5
Visualizza questo post su Instagram

Rockstar Games and COVID-19 Relief

Un post condiviso da Rockstar Games (@rockstargames) in data: