Cosa cambia tra Pokémon Diamante e Perla e Pokémon Platino?

Cosa cambia tra Pokémon Diamante e Perla e Pokémon Platino?
di

Ha fatto molto discutere il fatto che Pokémon Diamante Lucente e Perla Splendente non avranno nessun contenuto di Platino, la versione definitiva dei due giochi originali della quarta generazione, Diamante e Perla, uscito su Nintendo DS nel 2009 in occidente.

Diversi fan hanno storto il naso proprio perché la versione Platino offriva diverse novità e contenuti aggiuntivi, oltre a vari cambiamenti di natura estetica del mondo di gioco e degli interni di alcune strutture (come alcune palestre o le stanze in cui si sfidano i Superquattro). Vi ricordate quali sono le principali differenze tra Pokémon Diamante e Perla e Pokémon Platino? Quest'ultima edizione anzitutto ampliava la storia, introducendo l'area inedita del Mondo Distorto dove era possibile incontrare Giratina, il Pokémon Leggendario e mascotte del gioco. Dialga che Palkia, i Leggendari simbolo rispettivamente di Diamante e Perla, compaiono invece entrambi sulla cima della Vetta Lancia.

Cambia anche l'ordine di alcuni capipalestra, oltre alle animazioni di alcune mosse quali Foglielama e Fendispazio. Viene introdotto anche un nuovo Parco Lotta che prende il posto del Giardino Lotta visto in Diamante e Perla, oltre ad un nuovo strumento base, il Registradati, utile appunto per registrare le battaglie nel Parco Lotta oppure in Wi-Fi; parlando di quest'ultima caratteristica, venne unita alla Piazza Wi-fi arrivando così ad ospitare fino a 20 giocatori alla volta. Aumenta anche il grado di sfida nella lotta con i Superquattro, che presentano squadre di Pokémon molto più potenti dopo aver completato l'evento al Monte Ostile.

Infine, tra le novità più rilevanti, in Platino era possibile trovare 59 Pokémon in più, per un totale di 210 mostriciattoli relativi alla regione di Sinnoh. Questi sono tuttavia solo alcuni dei cambiamenti più rilevanti registrati in questa edizione definitiva: considerato anche il riposizionamento di diversi oggetti ed avversari, un gameplay ribilanciato e la presenza di molte più location da esplorare, Pokémon Platino di fatto era quasi un altro gioco rispetto a Diamante e Perla, grazie all'enorme quantità di contenuti e cambiamenti operati da Game Freak in questa occasione. Non sorprende dunque il malcontento di molti fan per l'assenza nei nuovi remake di tutte queste feature aggiuntive.

Ricordiamo che la prima patch di Pokémon Diamante Lucente e Perla Splendente introdurrà nuovi filmati e funzioni, motivo per cui vale decisamente la pena scaricarla subito prima di iniziare la partita.

Quanto è interessante?
4