Cosa farà Square Enix con i soldi della vendita di Eidos e Crystal Dynamics?

Cosa farà Square Enix con i soldi della vendita di Eidos e Crystal Dynamics?
di

Nell'ultimo report finanziario in cui ha confermato lo sviluppo di Just Cause 5, Square Enix rivela anche quale sarà il destino dei 300 milioni di dollari ottenuti lo scorso maggio con la vendita di Crystal Dynamics, Eidos Montreal e Square Enix Montreal.

Il fatto che Square Enix voglia puntare agli NFT con sempre maggior convinzione potrebbe far pensare che gran parte del ricavato potrebbe essere investito proprio in quest'ambito. Tuttavia, non sembra essere affatto il caso: stando alle parole del presidente Yosuke Matsuda, infatti, il colosso nipponico intende utilizzare le risorse appena ottenute per rafforzare il proprio business interno legato alla produzione dei giochi di punta.

"Anziché usare i proventi della dismissione per investire in ambiti come NFT e blockchain, vogliamo usarli principalmente per finanziare gli sforzi verso le nostre proprietà intellettuali e migliorare le nostre capacità di sviluppo nel settore dell'intrattenimento digitale, il nostro core business", spiega Matsuda, aggiungendo inoltre che le ragioni dietro l'abbandono degli studi occidentali è dovuto ad un "riorientamento del nostro portfolio come scopo principale".

Il presidente di Square Enix, infine, rivela che nel prossimo futuro "non necessariamente ci concentreremo solo su giochi online, ma essi rappresentano per noi un'area d'interesse principale, ed intendiamo sviluppare giochi che offrono una grande scalabilità e flessibilità".

Quanto è interessante?
6