Cosa vuol dire Elden Ring? Significato del nome del gioco FromSoftware

Cosa vuol dire Elden Ring? Significato del nome del gioco FromSoftware
di

Siamo ormai vicini all'uscita di Elden Ring, il nuovo action rpg di From Software realizzato con il contributo di George R.R Martin, autore delle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco. Il nome del gioco è da sempre una chiave di lettura fondamentale per capire al meglio il contesto e i temi trattati in un'opera: che cosa significa esattamente Elden Ring?

Elden Ring si riferisce, in italiano, all'Anello Ancestrale, ovvero all'oggetto al centro degli eventi che vivremo nell'avventura da Senzaluce. In realtà l'Anello, come confermato dal director Hidetaka Miyazaki, non è un artefatto concreto, ma più un concetto o un'entità astratta che, in modi non ancora chiari, viene distrutto e successivamente diviso tra i Semidei, discendenti della Regina Marika.

Lo stesso Miyazaki, relativamente all'importanza di questi accessori, ha rivelato che Elden Ring non avrà anelli equipaggiabili proprio per il ruolo giocato da essi all'interno della mitologia. Gli anelli saranno comunque presenti, ma in modo tale da legarsi alla storia del mondo e dei personaggi che lo popolano. Come visto nel trailer della storia di Elden Ring, la distruzione dell'Anello Ancestrale, e la conseguente spartizione del potere, ha causato la Disgregazione, una guerra tra Semidei che ha alterato gli equilibri del mondo stesso. Il lancio di Elden Ring è previsto il 25 febbraio 2022 su PS4, PS5, Xbox One, Xbox Series S|X e PC.

Quanto è interessante?
2