Un cosplay di Alice in versione Madness e versione cartone nel dualismo di Anastasia

Un cosplay di Alice in versione Madness e versione cartone nel dualismo di Anastasia
di

Tutti conoscono Alice e il paese delle meraviglie, classico Disney con questa ragazzina bionda e innocente che si addentra nella tana del bianconiglio, rimanendo allibita dalle follie del mondo che si ritrova davanti. C'è però anche la versione Alice Madness Return, un prodotto che porta ai videogiocatori una versione molto diversa della ragazza.

Nel 2011 fu pubblicato questo videogioco sequel di American McGee Alice, liberamente ispirato alla storia di Lewis Carroll. Il paese delle meraviglie colorato e ricco di segreti diventa un paese horror e tetro, con misteri pericolosi da svelare e uccidere. Le due Alice sono antitetiche, sorprendendo il videogiocatore per l'interazione opposta tra i due mondi.

La cosplayer Anastasia ha deciso di lavorare per proporre un doppio cosplay di Alice proponendo sia la versione Madness che quella fiabesca della Disney. Da un lato abbiamo quindi la dolce protagonista bionda e col suo grembiule azzurro e bianco, ricca di meraviglia nel mondo fiabesco; dall'altra abbiamo un cosplay di Alice folle e oscura con un coltello insanguinato tra le mani e pronta a mietere altre vittime. Le foto in basso ben racchiudono questo dualismo ben portato in vita dalla cosplayer.

Secondo American McGee non ci saranno altri giochi su Alice, nonostante si parlasse di uno sviluppo di Alice 3.

Quanto è interessante?
5