Crash Bandicoot 4: riscopriamo Neo Cortex in attesa di It's About Time!

di

Dopo un agguerrito susseguirsi di rumor e indiscrezioni, Activision ha infine annunciato ufficialmente il ritorno di Crash Bandicoot, pronto a un nuovo esordio su PC e console nel corso del 2020.

Nell'ambito degli annunci legati alla Summer Game Fest organizzata a condotta da Geoff Keighley, Toys for Bob ha infatti avuto modo di presentare ufficialmente il quarto capitolo della serie che vede protagonista l'iconico marsupiale arancione. I primi dettagli sul gameplay di Crash Bandicoot 4: It's About Time dipingono il quadro di una produzione particolarmente ambiziosa, per un ritorno in grande stile del personaggio amato da tantissimi appassionati di videogiochi.

Tra i dettagli confermati per questa nuova avventura di Crash, figura la presenza di Neo Cortex come personaggio giocabile. Lo scienziato pazzo, storica nemesi del protagonista, è dunque in procinto di ritagliarsi un proprio ruolo all'interno del nuovo Crash Bandicoot 4: It's About Time. Figlio degli Anni Novanta, la figura di Neo Cortex cela in verità una storia intrigante, che la Redazione di Everyeye ha deciso di ripercorrere all'interno di un video interamente dedicato. Con il filmato disponibile direttamente in apertura a questa news, e sul Canale YouTube di Everyeye, vi auguriamo una buona visione!

In attesa di scoprire se Crash Bandicoot 4 supporterà il multiplayer, ricordiamo che l'uscita del gioco è fissata per il prossimo 2 ottobre.

Quanto è interessante?
5