di

Dopo essere stato esclusiva PlayStation 4 per diversi mesi, Crash Bandicoot N. Sane Trilogy, il rifacimento della trilogia originale della serie ideata da Naughty Dog, è finalmente disponibile come multipiattaforma su PC, PS4, Xbox One e Nintendo Switch.

Sono emersi ora alcuni dati tecnici riguardanti il comparto grafico e tecnico del gioco sulle differenti piattaforme di gioco. Per quanto riguarda Xbox One X, abbiamo i 30fps ad una risoluzione di 3840×2160, ottenendo così il 4K nativo (su PlayStation 4 Pro il gioco gira invece a 2560×1440p, sempre a 30fps).
Numeri sensibilmente inferiori se passiamo all'edizione Nintendo Switch: sull'ibrida della casa di Kyoto, la collection si ferma ai 720p in modalità TV e addirittura ai 480p quando in modalità portatile. Anche in questo caso, il frame-rate si attesta sui 30fps. Per quanto riguarda gli effetti grafici, su Switch sono stati rimossi o ridotti alcuni effetti a schermo, ed anche le texture e la draw distance risultano inferiori rispetto alle controparti PS4, PS4 Pro, Xbox One e Xbox One X.

Crash Bandicoot N. Sane Trilogy è disponibile ora per PC, PS4, Xbox One e Nintendo Switch. Sulle nostre pagine trovate la recensione dedicata all'edizione Switch della collection di Activision. Il livello Future Tense è disponibile gratuitamente su PlayStation 4.

Quanto è interessante?
9