Crimson Desert rinviato a data da destinarsi: le ragioni degli sviluppatori

Crimson Desert rinviato a data da destinarsi: le ragioni degli sviluppatori
di

Crimson Desert si farà attendere più a lungo del previsto. Il titolo sviluppato da Pearl Abyss era originariamente previsto per un non meglio specificato periodo del 2021, ma adesso è sicuro che non lo vedremo quest'anno e non è ancora stata stabilita nessuna nuova finestra di lancio.

A darne conferma ufficiale sono i ragazzi di Pearl Abyss con un messaggio su Twitter che spiega le ragioni dietro questo posticipo: "Al momento stiamo lavorando duro sullo sviluppo di Crimson Desert, che si sta rapidamente evolvendo attraverso nuove intriganti avventure ed esperienze. Tuttavia abbiamo deciso di dovergli dedicare molto più tempo per aggiungere così nuove idee per rendere il gioco sempre più ricco e profondo. Pertanto, nel tentativo di creare la miglior esperienza possibile, salvaguardando nel frattempo la salute e la sicurezza di tutti coloro coinvolti nello sviluppo, abbiamo deciso di rinviare l'uscita di Crimson desert. Forniremo maggiori dettagli in futuro".

Nel messaggio gli sviluppatori ringraziano tutti i fan che hanno mostrato il loro supporto verso il progetto sin dal reveal durante i Game Awards 2020: "Grazie per il vostro continuo supporto, auguriamo a voi ed i vostri cari di stare in salute, noi continueremo a lavorare duro così da incontrarci al più presto in Pywel". In attesa di scoprire nel prossimo futuro quale sarà la nuova finestra di lancio dell'opera, ricordiamo che Crimson Desert non è un MMO come Black Desert, l'altra nota produzione di Pearl Abyss, che ha ribadito come il nuovo titolo attualmente in sviluppo sia orientato verso un'esperienza diversa e più incentrata sull'azione. Per altri dettagli vi rimandiamo alla nostra intervista agli sviluppatori di Crimson Desert.

Quanto è interessante?
5