Crisis Core Final Fantasy 7 Reunion: il combat system sarà diverso dall'originale

Crisis Core Final Fantasy 7 Reunion: il combat system sarà diverso dall'originale
di

Crisis Core Final Fantasy 7 Reunion promette di svecchiare graficamente il gioco di ruolo pubblicato originariamente da Square-Enix su PSP nel 2007, ma non solo. Con un nuovo post pubblicato su Twitter, il publisher nipponico ha svelato altri cambiamenti a cui andrà incontro il titolo una volta che sarà approdato su PC e console questo inverno.

Come potete osservare tramite il cinguettio riportato più in basso, Crisis Core Final Fantasy 7 Reunion offrirà miglioramenti alla gestione della camera e ai movimenti dei personaggi, all'interfaccia utente e altro ancora. Tra queste novità viene citato anche un "nuovo sistema di combattimento", che seppur basato sull'impostazione classica presenterà evidentemente delle importanti modifiche. Di seguito le caratteristiche inedite del progetto citate da Square-Enix:

  • Migliorati i movimenti della visuale e del personaggio;
  • Interfaccia utente ottimizzata;
  • Un nuovo sistema di battaglia basato su menu;
  • Nuovi arrangiamenti musicali di sottofondo di Takeharu Ishimoto;
  • Doppiaggio completo aggiunto a scene che in precedenza avevano solo il testo.

Al momento non è stato approfondito nel dettaglio il rinnovato battle system di Crisis Core Final Fantasy 7 Reunion, e sarà interessante andare a scoprire nelle prossime settimane quali saranno le modifiche apportate dal team di sviluppo per ammodernare il prequel di Final Fantasy 7.

Square-Enix ha specificato che non sarà necessario giocare Final Fantasy 7 Remake per apprezzare Crisis Core Final Fantasy 7.

Quanto è interessante?
9