di

A distanza di qualche mese dal rinvio di CrossfireX, lo sparatutto in arrivo esclusivamente sulle console Microsoft è tornato a mostrarsi in un nuovo post degli sviluppatori che propone tanti dettagli sulla rinnovata veste grafica e sulle mappe inedite.

Smilegate ha infatti pubblicato un lungo aggiornamento sul proprio blog ufficiale attraverso il quale ha fatto sapere ai giocatori in attesa dello sparatutto che i lavori stanno proseguendo nel migliore dei modi e i risultati del tempo extra che stanno dedicando al progetto si possono già vedere nelle immagini che accompagnano il post e che mostrano le mappe prima e dopo l'aggiornamento. Il team ha infatti apportato delle importanti modifiche al comparto grafico, migliorando in maniera sensibile la resa visiva delle mappe, le quali presentano un'illuminazione più realistica e texture più definite.

Come se non bastasse, gli sviluppatori hanno anche annunciato tre nuove mappe multiplayer, ciascuna con le sue peculiarità. Babylon ospiterà partite da 30 giocatori divisi in due squadre, le quali dovranno contendersi dei punti di controllo e raccogliere casse contenenti oggetti speciali. Invasion è invece un'arena pensata per la modalità Spectre e permette di combattere a distanza ravvicinata. Troviamo infine Babylon Lab, che è invece studiata appositamente per la nuova modalità Infection, nella quale 16 giocatori devono sopravvivere agli avversari infetti. L'ultima novità riguarda invece la trasformazione in Mercenario Leggendario, una sorta di potenziamento a tempo che sarà disponibile solo in alcune modalità e permetterà di sconfiggere con relativa semplicità i nemici grazie a statistiche migliorate.

Il post lascia anche intendere che CrossfireX dovrebbe arrivare entro la fine dell'anno, in esclusiva su Xbox One e Xbox Series X|S.

FONTE: crossfirex
Quanto è interessante?
2
CrossfireXCrossfireXCrossfireXCrossfireXCrossfireXCrossfireXCrossfireXCrossfireXCrossfireXCrossfireXCrossfireXCrossfireXCrossfireXCrossfireX