di

In seguito al leak che ha svelato l'esistenza di Crysis 4, il team di sviluppo ha deciso di comunicare ufficialmente ai videogiocatori di tutto il mondo di essere attualmente al lavoro sul nuovo capitolo della serie di shooter in prima persona.

Sul sito ufficiale di Crytek è infatti stata pubblicata una lettera del CEO, Avni Yerli, il quale ha dichiarato che lo sviluppo del quarto episodio di Crysis è iniziato solo da poco e che non vi è al momento materiale a sufficienza per una dimostrazione del gameplay. Tuttavia Yerli non si è trattenuto in quanto a promesse e ha confermato che Crysis 4 sarà un vero sparatutto in prima persona next-gen, lasciando intendere che il suo comparto tecnico riuscirà ancora una volta a sbalordirci grazie all'impegno degli sviluppatori. Ad accompagnare il post troviamo anche la versione ufficiale del teaser trapelato questa mattina, il quale però non contiene sequenze aggiuntive rispetto a quanto già visto.

In chiusura del post sul sito ufficiale, Avni Yerli ha confermato anche che il supporto a Hunt: Showdown non è ancora terminato e che i fan del particolare titolo PvPvE non hanno nulla da tempere, poiché sono in arrivo tante novità nel corso dei prossimi mesi.

FONTE: crytek
Quanto è interessante?
5