Gamescom 2015

Crytek dà molta importanza alla realtà vituale

di

In quel di colonia Elijah Freeman ha speso alcuni minuti del proprio tempo per parlare di uno dei nuovi punti chiave di Crytek, la realtà virtuale.

Il produttore esecutivo della società ha spiegato che: "La realtà virtuale fa parte del lignaggio della compagnia. Realizziamo ambienti stereoscopici in 3D sin dai tempi di Crysis 2 per cui fa già parte di noi, tuttavia recentemente è diventata uno dei fattori chiave per Crytek, siccome ci sentiamo naturalmente spinti in quella direzione. Non appena abbiamo iniziato a lavorare sui mondi e sugli ambienti fantastici ci siamo resi conto che la realtà virtuale rappresenta il posto giusto per noi. Tra i membri del team di sviluppo la realtà virtuale sta diventando sempre più importante."

Il primo gioco di Crytek annunciato per la realtà virtuale è Robinson: The Journey, ancora privo di data di uscita. Vive di HTC, il visore per la realtà virtuale diretto al pubblico di massa che debutterà per primo, sarà distribuito entro la fine dell'anno in corso, seguito da Oculus Rift e Project Morpheus.