Oggi alle ore 21:00
Basette - Hollow Knight
Oggi alle ore 21:00
Prima puntata del programma di Tommaso Todd Montagnoli!

Crytek difende Ryse: Son of Rome

di

In questi mesi Ryse: Son of Rome è stato ampiamente attaccato dal pubblico, in particolar modo dopo la presentazione avvenuta all'E3. Tra le maggiori critiche, l'uso eccessivo di sequenze scriptate e la presenza di troppi QTE durante le battaglie. Parlando con MMGN, il producer Michael Read ha ammesso che la demo portata alla fiera di Los Angeles non offriva una buona impressione sul gioco.

La build mostrata all'E3 aveva diversi problemi per quanto riguarda il sistema di combattimento, ancora non completo all 100%. Per l'occasione Crytek ha lavorato sodo sulla parte grafica e visiva, purtroppo però questa scelta ha compromesso la visione globale del prodotto. Lo studio non è stato in grado di offrire un'esperienza all'altezza delle aspettative e le lamentele dei giocatori non sono mancate. Coloro che hanno avuto modo di provare il gioco hanno avuto sensazioni negative, con un gameplay che sembrava basato esclusivamente sulla pressione del tasto X, proprio gli eventi Quick Time hanno danneggiato la reptuzione di Ryse e il team di sviluppo concorda con questa visione. Crytek ha comunque fatto tesoro dell'esperienza ed ha portato una versione migliorata della demo alla Gamescom di agosto, mostrando la co-op multiplayer in un evento a Sydney il mese successivo. In questa occasione il pubblico è stato in grado di comprendere meglio le meccaniche di Ryse: Son of Rome, toccando con mano un sistema di combattimento più profondo e dinamico, con meno sequenze scriptate. I QTE sono stati ricalibrati, i nemici più deboli possono essere sconfitti in maniera rapida e veloce, al contrario altri soldati richiedono un approccio differente. Infine, Michael Read ha confermato che Crytek sta collaborando con Microsoft per migliorare l'hardware di Xbox One, la console è  progettata per far girare titoli complessi e gli sviluppatori tedeschi hanno fornito la loro esperienza alla casa di Redmond. Ryse: Son of Rome è stato profondamente migliorato rispetto alle prime presentazioni e il 22 novembre potremo finalmente giudicare con mano.
FONTE: MMGN.com
Quanto è interessante?
0

Ryse: Son of Rome

Ryse: Son of Rome
Aggiungi in Collezione
  • In Uscita su
  • Xbox One
  • Pc
  • Date di Pubblicazione
  • Xbox One : 22/11/2013
  • Pc : 24/10/2014
  • Genere: Azione
  • Sviluppatore: Crytek
  • Publisher: Microsoft Studios
  • Pegi: 18+
  • Lingua: Tutto in Italiano
  • Sito Ufficiale: Link
  • Pagina su Wikipedia: Link
  • Multiplayer Online: 2 Giocatori
  • Mod. Cooperativa: Multiplayer Cooperativa Online

che voto dai a Ryse: Son of Rome?

7.2

media su 63 voti

Inserisci il tuo voto