Esport

CS:GO, all'ESL One di Belo Horizonte trionfano i FaZe Clan

di

Due grandi squadre europee si sono affrontate nella Grand Final dell'ESL One di Belo Horizonte. Il torneo di Counter-Strike metteva in palio ben $ 200.000. Il torneo ha visto otto delle migliori squadre del mondo volare nella soleggiata città brasiliana. Hanno risposto all'appello anche le formazioni di casa: SK Gaming e Nao Tem Como.

NTC, però, ha faticato parecchio nei Group Stage, così come i canadesi di Ghost Gaming.

I tedeschi BIG e il vincente team turco Space Soldiers si sono classificati entrambi terzi nei rispettivi gruppi e solo le prime due squadre di ciascun gruppo potevano avanzare nel bracket a eliminazione diretta. Il team SK Gaming, vincendo contro gli Space Soldiers, sembrava destinata ad avanzare sino alle fasi finali ma è stata battuta in modo abbastanza agile dai Mousesports in una emozionante semifinale.

Nell'altra semifinale, invece, i FaZe hanno demolito i Liquid sulla prima mappa 16-3 e, nonostante i Liquid siano riusciti a vincere la seconda mappa, i FaZe hanno strappato un biglietto per la finale con una grande vittoria per 2 a 1.

Così Mouseports e FaZe si sono incontrati per un best of five che è arrivato fino alla quinta mappa. FaZe è partito forte con una vittoria per 16-6, ma i Mousesports hanno subito reagito vincendo due mappe di seguito. FaZe ha riportato l'equilibrio con una vittoria per 16 a 9 su Mirage, costringendo l'avversario a fronteggiarli nella quinta e decisiva mappa dell'incontro. FaZe ha dominato Dust2, vincendo 16 a 8 e portandosi a casa il torneo.

L'ESL One di Belo Horizonte è stato il secondo major vinto dai FaZe quest'anno, dopo l'IEM di Sydney il mese scorso. Jorgen "cromen" Robertsen si è dimostrato un valido sostituto della superstar Olof "olofmeister" Kjajber. Ora i FaZe sposteranno la loro attenzione sul prossimo evento internazionale di luglio, l'ESL One di Colonia, dove dovranno vedersela con i pluricampioni Astralis.

Quanto è interessante?
2