Cult of the Lamb: tanti cambiamenti per il proprio culto con la patch 1.1.0

Cult of the Lamb: tanti cambiamenti per il proprio culto con la patch 1.1.0
di

Come accennato nelle ultime settimane del 2022, il team di sviluppo ha anticipato alcune novità in arrivo su Cult of the Lamb, in attesa di un 2023 ricco di contenuti per il titolo dei ragazzi di Massive Monster e Devolver Digital. L'attesa sta per giungere al termine e si alza il sipario sulle importanti novità della nuova patch.

Come comunicato ufficialmente dallo stesso team, i membri del culto dell'agnello potranno finalmente accedere ad alcuni di quelli che saranno i nuovi contenuti presenti in Cult of the Lamb per il nuovo anno ormai giunto alle porte, grazie all'approdo della patch 1.1.0 del gioco.

Non si tratta ancora del major update previsto per l'anno corrente, seppure l'arrivo di questa nuova versione abbia comunque introdotto nuovi contenuti che sapranno fare la felicità di tutti i giocatori. Ma di cosa si tratta?

Tante novità e nuovi contenuti!

Il 2023 parte alla grande anche per la produzione di Massive Monster e Devolver Digital, con la sopracitata patch che permetterà di avere un assaggio di quello che i prossimi mesi dovrebbero avere in serbo per il titolo. Qui di seguito vi elenchiamo le principali introduzioni e migliorie apportate con l'aggiornamento 1.1.0:

  • Attraverso il Libro delle Dottrine sarà finalmente possibile cambiare il nome al proprio culto in qualsiasi momento della propria avventura;
  • Il Libro delle Dottrine permetterà a tutti i giocatori di avere accesso a tutte le informazioni relative alla propria avventura: parliamo di crociate avviate e portate al termine, uccisioni compiute, seguaci indottrinati, ecc;
  • A partire dall'aggiornamento 1.1.0 sarà possibile ri-mappare la configurazione dei tasti, così da garantire un'esperienza più accessibile a tutti in termini di gameplay;
  • Da oggi vi sarà la possibilità di attivare la cottura e la pesca automatica dal menu di accessibilità all'interno delle impostazioni di gioco;
  • L'agnello potrà benedire, ispirare o intimidire più seguaci in contemporanea.

Alcuni di questi contenuti saranno indubbiamente apprezzati dalla community, in quanto l'aggiornamento 1.1.0 ha permesso di risolvere alcune criticità che caratterizzano Cult of the Lamb nel suo insieme. Tuttavia, la patch ha portato con sé tanti altri contenuti, che vi elencheremo qui di seguito:

  • Aggiunta l'opzione di accessibilità hold-action toggle;
  • Le strutture possono ora essere posizionate con il mouse;
  • Aggiornata l'interfaccia utente per il layout dei controlli;
  • Migliorie generali apportate all'interfaccia utente;
  • La lettera di Ratau ha adesso il prompt corretto;
  • Il tempo di gioco sarà visibile correttamente se viene riportato un orario superiore alle ventiquattro ore;
  • Corretto un exploit nella mappa del mondo che consentiva di viaggiare in luoghi non ancora sbloccati;
  • Corretto un errore che permetteva di aprire tutte le porte prima di aver aperto quella di Anura;
  • Corretto un problema che permetteva di trasferire il livello di difficoltà da un salvataggio ad una nuova partita;
  • Sistemato un problema per cui non vi era la responsività dei controller nel caso in cui ve ne fossero collegati diversi;
  • Correzioni e migliorie generali.

La patch 1.1.0 ha sicuramente apportato tante nuove migliorie, andando a perfezionare un gioco di per sé più che convincente, come raccontatovi nella nostra recensione di Cult of the Lamb curata dalla nostra Giulia Martino.

FONTE: Steam
Quanto è interessante?
3

Cult of the Lamb

Cult of the Lamb
Aggiungi in Collezione
  • In Uscita su
  • Pc
  • Switch
  • PS5
  • Xbox Series X
  • Xbox One
  • PS4
  • Xbox One X
  • PS4 Pro
  • Date di Pubblicazione
  • Pc : 11/08/2022
  • Switch : 11/08/2022
  • PS5 : 11/08/2022
  • Xbox Series X : 11/08/2022
  • Xbox One : 11/08/2022
  • PS4 : 11/08/2022
  • Xbox One X : 11/08/2022
  • PS4 Pro : 11/08/2022
  • Genere: Azione/Avventura
  • Sviluppatore: Massive Monster
  • Publisher: Devolver Digital

Che voto dai a: Cult of the Lamb

Media Voto Utenti
Voti: 25
8
nd