di

Dopo la tempesta di polemiche che il gioco ha attirato su di sé in questo periodo di lancio, CD Projekt RED ha ritenuto necessario proporre ai giocatori di Cyberpunk 2077 un video di scuse e chiarimenti riguardo i problemi che hanno influenzato lo sviluppo dell'RPG Sci-Fi.

Durante il filmato in questione, all'interno del quale ha deciso di metterci la faccia Marcin Iwinski, co-fondatore dello studio polacco, sono stati forniti degli aggiornamenti riguardanti le patch che arriveranno nelle prossime settimane e nei mesi a venire. Stando a quanto dichiarato, dopo aver già pubblicato diversi hotfix volti a correggere svariati problemi tecnici, gli sviluppatori stanno lavorando sodo per riuscire a confezionare un update da pubblicare entro i prossimi 10 giorni, insieme ad una seconda, più importante patch da rilasciare nelle settimane seguenti.

Non cambiano poi i piani riguardanti i DLC gratis: le aggiunte extra, così come il comparto multiplayer online, non possono avere ora la priorità, ma verranno finalizzati e poi pubblicati non appena i problemi legati a bug e crush non saranno finalmente risolti.

L'upgrade next-gen che andrà ad arricchire il comparto tecnico-grafico del gioco su PlayStation 5 e Xbox Series X, inizialmente previsto per un generico 2021, è ora atteso durante la seconda metà di quest'anno, e sarà distribuito in seguito alla pubblicazione dei DLC.

Quanto è interessante?
12