Cyberpunk 2077 avrà all'incirca lo stesso numero di quest di The Witcher 3

Cyberpunk 2077 avrà all'incirca lo stesso numero di quest di The Witcher 3
di

Parlando ai microfoni di Metro, CD Projekt RED ha fornito qualche dettaglio in più riguardo a Cyberpunk 2077, il nuovo RPG Sci-Fi della compagnia polacca atteso su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

Il quest designer Patrick Mills ha in particolare parlato del numero delle quest che il gioco presenterà, dandoci conseguentemente un indizio su quella che potrà essere la longevità del titolo. A quanto pare, la software house intende riuscire a realizzare un quantitativo di missioni simile a quello presente in The Witcher 3: Wild Hunt, terzo capitolo della trilogia curata dalla stessa CD Projekt.

"Non posso parlare di numeri, ma guaderei a The Witcher 3. Qualcosa come The Witcher 3 è ciò a cui stiamo puntando". Stando alle stime di Twinfinite, il numero delle missioni dovrebbe quindi attestarsi sulle 400.

In aggiunta, Mills ha parlando anche del modus operandi della compagnia quando si tratta di costruire le quest secondarie, che proprio in The Witcher 3 hanno ricevuto diverse lodi per il loro approccio innovativo in termini di sceneggiatura.

"Il modo in cui realizziamo le side quest parte molto spesso dall'analizzare quelle principali. Dopo che abbiamo scritto e abbozzato quella, troviamo i personaggi che ci piacerebbe approfondire, i temi, o addirittura porzioni di storia che non avremmo più utilizzato.

E dato che non c'è la pressione di una lunga storia da svariate ore, hai un po' più di libertà per riuscire a progettarle. E, per noi, la nostra regola è che le side quest devono essere qualcosa di mai visto prima, deve esserci qualcosa di diverso in quella storia".

Cyberpunk 2077 è atteso su PC, PS4 e Xbox One, ma è al momento privo di una data di lancio. Il gioco avrà una vasta serie di edifici esplorabili internamente.

FONTE: metro
Quanto è interessante?
23