Cyberpunk 2077 avrà una meccanica legata agli smembramenti

Cyberpunk 2077 avrà una meccanica legata agli smembramenti
di

Che Cyberpunk 2077 sia un gioco estremamente violento e indirizzato ad un solo pubblico adulto, è ben noto. Grazie ad una fuga d'informazioni dal database dell'ente di valutazione australiano, in ogni caso, siamo riusciti a scoprire ulteriori dettagli sul tasso di violenza e le meccaniche di gameplay del nuovo gioco di CD Projekt RED.

Tra le righe del testo diffuso su Reddit troviamo conferma della presenza di tematiche legata al sesso, alla droga, alla tortura e alla morte, oltre alla possibilità di personalizzare i genitali dei protagonisti, indipendentemente dal genere sessuale. Non viene invece trattato il tema della violenza sessuale, né in maniera visivamente esplicita, né tantomeno interattiva. Scopriamo inoltre che sarà inclusa una meccanica legata agli smembramenti: i giocatori potranno mutilare gli arti e decapitare gli sventurati nemici con delle raffiche precise delle armi da fuoco, il tutto accompagnato dagli opportuni effetti visivi con il sangue. Tale opportunità verrà concessa anche dopo la morte dell'avversario, visto che i giocatori potranno infierire sul suo corpo senza vita mutilandolo e portando allo scoperto viscere e ossa.

Il tasso di violenza, anche gratuita in taluni casi, sarà decisamente elevato, quindi. Cyberpunk 2077 verrà lanciato su PlayStation 4, Xbox One, PC e Google Stadia il prossimo 17 settembre. Nella giornata di ieri CD Projekt RED ha omaggiato Mad MAx Fury Road mostrando una nuova auto di Cyberpunk 2077.

FONTE: VG247
Quanto è interessante?
16