CYBERPUNK

Cyberpunk 2077: CD Projekt sta inviando i rimborsi senza farsi restituire il gioco

Cyberpunk 2077: CD Projekt sta inviando i rimborsi senza farsi restituire il gioco
di

La situazione problematica in cui Cyberpunk 2077 è stato lanciato durante lo scorso mese ha fatto sì che CD Projekt RED concedesse la possibilità di rimborso a tutti quei giocatori che hanno visto compromessa la propria esperienza all'interno di Night City.

Qualche settimana dopo il 21 dicembre, ovvero la scadenza entro la quale è stato possibile inviare la propria richiesta, sembra che diversi giocatori stiano iniziando già a ricevere il proprio risarcimento sui rispettivi conti bancari.

Come riportato da Vice Gaming, in tanti si sono detti stupiti dal momento che non sono stati sollecitati in alcun modo da CD Projekt RED a restituire il gioco, almeno per il momento. C'è anche molto confusione riguardante gli aspetti logistici, dal momento che non sono state date indicazioni precise sui metodi di restituzione del titolo. Sta di fatto che i possessori del gioco, che si tratti della versione fisica o digitale, sono ancora perfettamente in grado di accedervi pur avendo già ricevuto indietro il denaro speso. C'è chi persino ha visto riaccreditarsi i 271,10$ USD versati per accaparrarsi la Collector's Edition dell'RPG Sci-Fi senza obbligo di restituire nulla di quanto contenuto al suo interno.

Al netto della sorpresa dei giocatori, comunque, l'impressione è che CD Projekt stia anticipando la sua mossa ma non rinuncerà alla restituzione delle copie: nel modulo di richieste del rimborso, infatti, è specificato che la compagnia polacca avrebbe contattato individualmente i clienti tra i mesi di febbraio e marzo. Non ci resta dunque che attendere ancora qualche settimana per comprendere in che modo la compagnia di The Witcher ha intenzione di agire in merito alla questione.

FONTE: vice
Quanto è interessante?
16
Cyberpunk 2077: CD Projekt sta inviando i rimborsi senza farsi restituire il gioco