Cyberpunk 2077: per CD Projekt la scelta di Keanu Reeves è stata naturale

Cyberpunk 2077: per CD Projekt la scelta di Keanu Reeves è stata naturale
di

Son passati più di 10 giorni, ma in rete ancora si parla di Keanu Reeves, della sua apparizione durante la conferenza E3 2019 di Microsoft, e della sua partecipazione al progetto Cyberpunk 2077 di CD Projekt RED, nel quale interpreterà il personaggio di Johnny Silverhand... o meglio, il suo fantasma digitale che perseguita V, il protagonista.

Nonostante il vero Johnny sembra essere morto, la sua versione digitale ricoprirà un ruolo centrale nella narrazione di Cyberpunk 2077. In una recente intervista concessa a GameIndustry.biz, il Quest Director Mateusz Tomaszkiewicz ha parlato della decisione di ingaggiare l'attore americano nel ruolo di una figura così importante: "Stavamo pensando alla natura del personaggio di Johnny. È un ribelle che si erge dinanzi all'oppressione; crede in un ideale. Un sacco di personaggi interpretati da Keanu nella sua carriera hanno fatto lo stesso. Sceglierlo per John Silverhand è stato naturale. Inoltre, non so se lo sapete, ha interpretato molti personaggi di nome John o Johnny, il che ha creato una bella connessione. In generale, per noi è stata una scelta naturale, e lui è un attore di grande esperienza. Eravamo molto emozionati all'idea di lavorare con lui".

A giudicare dalle reazioni dei fan, la scelta si è rivelata senza dubbio azzeccata. Durante la medesima intervista, Tomaszkiewicz della pressione sentita da CD Projekt, allo stesso tempo esaltante e stressante. Intanto, in rete è partita una petizione che chiede l'inserimento del trofeo/obiettivo Breathtaking all'interno del gioco!

Quanto è interessante?
16