di

Approfittando del lancio della patch 1.1 di Cyberpunk 2077, lo youtuber ElAnalistaDeBits ha condotto un'interessante video analisi sulle migliorie prestazionali ottenibili su PS4, PS4 PRO e PlayStation 5 con l'ultimo aggiornamento del kolossal sci-fi di CD Projekt.

In base all'approfondimento realizzato dal creatore di contenuti, dal raffronto tra tra la precedente versione 1.06 e l'attuale Cyberpunk 2077 emerge una migliore ottimizzazione e, grazie ad essa, un leggero aumento della risoluzione media, pur tenendo conto dei precedenti setting minimi e massimi della risoluzione dinamica, rimasti invariati dopo l'installazione della patch 1.1.

Nella video analisi dello youtuber viene inoltre segnalato un framerate lievemente più instabile, presumibilmente in ragione di un pop-in notevolmente migliorato e che, proprio per questo, grava maggiormente sulle risorse di sistema. Sempre in merito all'esperienza grafica e ludica, su console PlayStation la versione 1.1 di Cyberpunk 2077 rivede in meglio il sistema di collisioni dei veicoli e risolve il bug del LOD a bassa risoluzione degli NPC, ma non sembra introdurre modifiche di sorta alla densità dei pedoni e, soprattutto, alla qualità delle ombre, che su PS4 PRO e in retrocompatibilità su PS5 rimane inferiore rispetto alle controparti per Xbox One X e, sempre tramite retrocompatibilità, Xbox Series X.

ElAnalistaDeBits conclude la sua analisi rimarcando la comparsa su piattaforme PlayStation di un bug dei sottotitoli e la necessità di dover reimpostare alcuni parametri grafici nei menù dopo aver installato l'aggiornamento 1.1: lo youtuber specifica infine di non essere incappato in crash del gioco o della console durante le prove condotte per realizzare questa video comparativa. Tutto questo, mentre CD Projekt traccia la rotta verso l'update 1.2 di Cyberpunk 2077, il secondo dei tre "aggiornamenti maggiori" in arrivo da qui alle prossime settimane su PC, console e Google Stadia.

Quanto è interessante?
21