di

Approfittando del lancio della patch 1.22 di Cyberpunk 2077, lo youtuber ElAnalistaDeBits ha condotto dei nuovi test per scoprire se e quali benefici apporta su PS4, PlayStation 5, Xbox One e Series X/S l'ultimo aggiornamento del chiacchierato kolossal GDR di CD Projekt.

Diversamente dall'update che ha portato l'avventura sci-fi di V e Johnny Silverhand alla versione 1.20 a inizio aprile, con l'hotfix 1.22 gli sviluppatori polacchi compiono un "intervento minore" che, però, merita comunque di essere analizzato per capire come sta proseguendo il lavoro portato avanti dagli autori della serie di The Witcher.

A detta dell'ormai celebre creatore di contenuti che ha condotto queste nuove analisi, l'aggiornamento 1.22 di CP2077 sembra riguardare in particolar modo le versioni PlayStation 4 e PS4 PRO del gioco di ruolo sci-fi.

Sulle console last gen di Sony, infatti, l'installazione della nuova patch contribuisce a stabilizzare il framerate nelle fasi di gameplay più concitate e in determinati frangenti dell'esplorazione open world, con una riduzione dei fenomeni di stutter e cali di framerate meno frequenti.

Il secondo video approfondimento realizzato da ElAnalistaDeBits è dedicato alle versioni Xbox del kolossal sci-fi: al netto degli interventi generalizzati per risolvere i bug e i glitch più fastidiosi, l'aggiornamento 1.22 di CP2077 non produce migliorie prestazionali degne di nota, tanto su Xbox One "base" quanto su One X, Series X e Series S.

I vertici di CD Projekt, dal canto loro, hanno già fatto sapere di recente che si impegneranno per risolvere i problemi di Cyberpunk 2077 e introdurre nuovi contenuti per tutto il 2021 con patch correttive, update per migliorare le prestazioni ed espansioni gratuite. E questo, per tacere delle ulteriori sorprese che potrebbe riservare la software house polacca con l'update PS5 e Xbox Series X/S di Cyberpunk 2077, atteso in uscita più avanti nel 2021.

Quanto è interessante?
6