Cyberpunk 2077, rispetto data di uscita e supporto post lancio: parla CD Projekt

Cyberpunk 2077, rispetto data di uscita e supporto post lancio: parla CD Projekt
di

John Mamais, responsabile dell'ufficio di Cracovia di CD Projekt RED, ha recentemente concesso una corposa intervista, nella quale ha discusso di diverse tematiche.

Dialogando con la redazione di GameSpot, il membro della software house polacca ha offerto alcuni interessanti commenti su quello che potrà essere il supporto post lancio per il titolo. Mamais ha sottolineato come il modello adottato dal team con The Witcher 3 abbia funzionato bene per il GDR. "Non vedo perché non dovremmo provare a replicare quel modello con Cyberpunk 2077. - ha dunque aggiunto - Non ne stiamo ancora parlando, ma sembra che potrebbe essere un buon modo di procedere". Ricordiamo che, nel corso del mese di settembre, CD Projekt ha annunciato che pubblicherà DLC gratuiti per Cyberpunk 2077, con contenuti di tipo single player.

Nel corso della medesima intervista, John Mamais si è espresso anche sul tema del rispetto della data di uscita prevista per Cyberpunk 2077, fissata per il prossimo 16 aprile 2020. Il responsabile dell'ufficio CD Projekt di Cracovia ha raccontato di come alcuni siano ottimisti rispetto alla scadenza, mentre altri ne siano intimoriti: "È un normale tipo di miscela di sentimenti in merito alla data nello studio. Quella è la direttiva; - ha aggiunto - dobbiamo tenere quella scadenza".

Per maggiori dettagli sul gioco, sulle pagine di Everyeye trovate uno speciale dedicato al gameplay di Cyberpunk 2077.

FONTE: GameSpot
Quanto è interessante?
17