CYBERPUNK

Cyberpunk 2077: disponibili i tool per il supporto ufficiale alle mod

Cyberpunk 2077: disponibili i tool per il supporto ufficiale alle mod
di

In attesa dell'Hotfix per il bug della patch 1.1 di Cyberpunk 2077, i ragazzi di CD Projekt RED confermano di aver introdotto il supporto ufficiale alle mod rendendo finalmente disponibili gli strumenti di sviluppo e programmazione per la versione PC del kolossal sci-fi.

Per l'occasione, la software house polacca ha aperto una nuova sezione nel sito ufficiale di Cyberpunk 2077 con una pagina che fornisce tutti gli strumenti utili per realizzare delle mod.

All'interno della nuova sezione troviamo infatti i programmi necessari per ottenere i Metadata del gioco, il software ArchiveDump che rivela il contenuto esatto di tutti i pacchetti interni dei file di installazione di Cyberpunk 2077 archiviati su PC, l'utility TweakDump per modificare i file di sistema dell'archivio e, infine, una lista con i codici identificativi del database TweakDB e dei metadata di tweakdb.str.

Con questi strumenti, CD Projekt consente quindi ai modder di accedere ad ogni elemento del file di installazione di Cyberpunk 2077, permettendo così lo sviluppo di espansioni fan made per il comparto grafico, la storia, l'esperienza open world e le dinamiche di gameplay. Fino ad oggi, la scena dei modder ha potuto accedere solo a una minima parte del codice di gioco: eppure, c'è chi è riuscito già a realizzare incredibili progetti come la mod in cel shading di Cyberpunk in stile Borderlands o il sistema che introduce la visuale in terza persona.

Quanto è interessante?
10