Cyberpunk 2077: giocatori inferociti e commenti negativi per la presenza del multiplayer

Cyberpunk 2077: giocatori inferociti e commenti negativi per la presenza del multiplayer
di

CD Projekt RED ha confermato a inizio settimana che Cyberpunk 2077 avrà il multiplayer (in arrivo dopo il lancio), inoltre ha rivelato che il gioco sarà supportato con una serie di DLC gratuiti per lungo tempo. Tutto bene quindi? Non proprio.

Come spesso accade in questi casi, i profili social di CD Projekt RED sono stati presi d'assalto da utenti particolarmente arrabbiati, che accusano lo studio polacco di star perdendo tempo dietro ad una feature inutile in un gioco del genere. Molti sono preoccupati per la qualità dell'esperienza e temono che la compagnia possa seguire il modello di Rockstar Games che supporta massicciamente GTA Online e Red Dead Online a discapito di GTA V e Red Dead Redemption 2, che non hanno ancora ricevuto espansioni single player.

C'è poi chi teme che l'implementazione del multiplayer abbia tolto risorse allo sviluppo della campagna ma così non sarà, poichè CD Projekt ha già confermato che il multiplayer entrerà in sviluppo a pieno regime solo dopo aver terminato il lavoro sulla modalità in singolo. C'è anche chi teme che il multiplayer di Cyberpunk 2077 possa essere infarcito di microtransazioni e in generale mosso da un sistema economico pensato unicamente per guadagnare soldi senza troppi sforzi, a discapito dei giocatori.

Impossibile pronunciarsi al momento, poichè non ci sono dettagli sul comparto multiplayer di Cyberpunk 2077, al momento il team polacco ha ribadito di "essere al lavoro per assicurare la miglior esperienza single player possibile."

FONTE: GR
Quanto è interessante?
22