CYBERPUNK

Cyberpunk 2077: guida alla missione I Fought the Law

Cyberpunk 2077: guida alla missione I Fought the Law
di

Cyberpunk 2077 offre parecchie ore di gioco grazie a una quantità notevole di missioni secondarie, che arricchiscono il nuovo GDR action di CD Project Red grazie a personaggi e trame molto ben scritti.

La missione secondaria "I Fought the Law", in particolare, ci porterà a collaborare con un investigatore della NCPD, la polizia di Night City, facendo prendere al gioco un'interessante piega da film noir futuristico.

Guida alla missione

Grazie a questa missione faremo la conoscenza del detective Rivers, uno dei principali personaggi di supporto con cui formare un legame di reciproco aiuto (se non una vera amicizia) dopo il completamento della loro prima quest.

Tutto comincia con Elizabeth Peralez e suo marito, Jefferson, che si metteranno in contatto con voi per una questione molto delicata: svelare i retroscena della morte dell'ultimo sindaco di Night City, Lucius Ryne, deceduto in modo misterioso e forse assassinato.

Ciò comporta, come prima cosa, che analizziate una BD (Brain Dance) appartenente a una delle guardie del corpo dell'ex sindaco in cerca di dettagli sui quali cominciare a indagare. Ci sono, in tutto, sette indizi da scovare durante la registrazione, 5 visivi e 2 sonori.

Dopo che avrete fatto questo vi sarà dato il contatto del detective Rivers, che si è precedentemente occupato, senza successo, del caso. Lo incontrerete al Chubby Buffalo, un modesto ristorante come tanti altri a Night City. Dopo una breve conversazione in cui cercherete di guadagnare la fiducia del guardingo poliziotto, potrete cominciare a seguire con lui le due piste principali: un informatore (che scapperà e dovrà essere riacchiappato) e una ragazza di nome Christine Markov.

Le informazioni che otterrete vi porteranno a un night club segreto chiamato "The Queen's Race", al quale non si può accedere semplicemente dalla porta principale (perché in pratica non c'è); l'unica via è attraverso un magazzino vicino, aprendo uno dei container situati nel mezzo.

Per entrare nel suddetto magazzino avrete due scelte: un approccio più furtivo, dal retro, e un approccio a testa bassa, accedendo frontalmente. Una volta dentro il night club esclusivo, dovrete raggiungere l'ufficio situato al secondo piano, in fondo. Qui troverete un filmato della sicurezza che rivela, senza lasciare dubbi, il coinvolgimento del vice-sindaco, Weldon Holt, nella morte di Ryne; la cosa peggiore è che il partner di Rivers, il detective Han, ha insabbiato tutto per coprire il colpevole, ed è quindi un complice dell'omicidio.

Dopo queste scoperte potrete quindi andare a cercare Han per la resa dei conti, il quale non esita a sdrammatizzare, dicendo che quello che ha fatto è perfettamente normale a Night City, la città in cui fare affari usando le vite degli altri è all'ordine del giorno. A questo punto sarete voi a suggerire al vostro compagno se continuare a difendere la giustizia o lasciar perdere il caso, permettendo a Holtz e Han di farla franca. Dopo questa scelta tornerete da Elizabeth Peralez per raccontarle tutto; potrete anche scegliere se dire la verità o mentire, la cosa non avrà ripercussioni sul risultato finale della missione (che coinvolge, oltre all'esperienza guadagnata, un bel mucchio di eurodollari).

Se cercate altre guide dedicate al gameplay del nuovo GDR action di CD Project, date un'occhiata alla nostra guida all'hacking di Cyberpunk 2077.

FONTE: twinfinite
Quanto è interessante?
4