Cyberpunk 2077: Keanu Reeves ha chiesto e ottenuto una maggiore presenza nel gioco

Cyberpunk 2077: Keanu Reeves ha chiesto e ottenuto una maggiore presenza nel gioco
di

Nel corso di un'intervista concessa al giornalista di TGcom24 Gian Luca Rocco, Luca Ward ha svelato un interessante retroscena sullo sviluppo di Cyberpunk 2077, il kolossal sci-fi di CD Projekt a cui sta lavorando per doppiare i dialoghi di Johnny Silverhand, il personaggio interpretato da Keanu Reeves.

Stando a quanto confidato da Luca Ward al giornalista, l'attore hollywoodiano recentemente protagonista di John Wick 3 Parabellum avrebbe partecipato attivamente allo sviluppo del proprio personaggio ingame in Cyberpunk 2077 tanto da pretendere, e ottenere, un aumento della sua presenza nel gioco rispetto a quanto previsto in origine dagli sviluppatori polacchi.

Un indizio dello spazio aggiuntivo ricavato da Keanu Reeves al personaggio di Johnny Silverhand in Cyberpunk 2077 ce lo offre lo stesso Luca Ward quando afferma di aver dovuto raddoppiare le proprie ore in studio per occuparsi del doppiaggio della versione in italiano. L'aumento del 200% del tempo richiesto per registrare i dialoghi, di conseguenza, dovrebbe tradursi in una presenza sensibilmente maggiore di Johnny nel titolo, con tutte le conseguenze che possiamo facilmente immaginare in termini narrativi e di "rapporti di forza" tra lo stesso ologramma con le fattezze di Keanu Reeves e il mercenario netrunner V interpretato dai giocatori.

Il lancio di Cyberpunk 2077 avverrà il 16 aprile del 2020 su PC, PlayStation 4 e Google Stadia. Su queste pagine trovate un nostro approfondimento sul gameplay di Cyberpunk 2077 mostrato alla Gamescom.

Quanto è interessante?
16