GamesCom

Cyberpunk 2077: mappa un po' più piccola rispetto a The Witcher 3, ma più densa

Cyberpunk 2077: mappa un po' più piccola rispetto a The Witcher 3, ma più densa
di

In un'intervista concessa ai colleghi di GamesRadar+ durante la Gamescom 2019, i ragazzi di CD Projekt RED hanno nuovamente parlato delle dimensioni del mondo di gioco di Cyberpunk 2077, ovvero la megalopoli di Night City.

Il produttore Richard Borzymowski ha spiegato che in quanto ad estensione, la mappa sarà un po' più piccola rispetto a quella offerta da The Witcher 3: Wild Hunt. Allo stesso tempo, in ogni caso, sarà decisamente più densa. "Se prendete in considerazione la pura superficie in chilometri quadrati, anche se Cyberpunk 2077 sarà un po' più piccolo di The Witcher 3, la sua densità sarà superiore". Il produttore ha spiegato che sarà come prendere il mondo dello strigo e comprimerlo, eliminando tutte le terre selvagge che fanno da collante tra un insediamento e l'altro.

"Ovviamente, in The Witcher 3 avevamo un mondo aperto con tanti percorsi e foreste tra piccoli insediamenti e grandi città come Novigrad, ma Cyberpunk 2077 è ambientato a Night City. È parte integrante del setting; essenzialmente, è come se fosse la protagonista, pertanto deve essere più densa. Non avremmo ottenuto l'effetto che volevamo se non fosse stata credibile, per cui l'abbiamo riempita di vita", ha aggiunto infine.

Cyberpunk 2077, ricordiamo, è atteso per il 16 aprile 2020 su PlayStation 4, Xbox One e PC. In una data non ancora rivelata arriverà anche su Google Stadia. Se non l'avete ancora fatto, vi consigliamo di salvare un importante promemoria sul vostro calendario: il nuovo video gameplay di Cyberpunk 2077 verrà trasmesso il 30 agosto!

Quanto è interessante?
15