di

Sappiamo ormai che CD Projekt RED è molto attenta ai dettagli e se lo sviluppo di Cyberpunk 2077 sta durando tanto è proprio per questa motivazione. A darcene la conferma definitiva è Michael Alyn Pondsmith, il celebre designer che ha dato vita al gioco di ruolo Cyberpunk 2020 e che sta collaborando con lo studio polacco.

Nel corso di un'intervista al celebre YouTuber YoungYea, Pondsmith ha dichiarato che già un anno fa, quando è stata mostrata una demo da 40 minuti, il gioco era in ottimo stato e che alcune software house avrebbero già pubblicato il gioco anziché prendersi altri 2 anni per dedicarsi a limare ogni singolo difetto. Si tratta di un'affermazione sicuramente forte ma che mette in evidenza come CD Projekt RED voglia pubblicare un prodotto finale vicino alla perfezione e non abbia alcuna intenzione di farlo arrivare sugli scaffali a meno che non ne sia pienamente soddisfatta.

Prima di lasciarvi al filmato con l'intervista integrale, vi ricordiamo che il gioco arriverà sugli scaffali di tutti i negozi a partire dal prossimo 16 aprile 2020 nelle versioni PC (Steam e GOG), PlayStation 4 e Xbox One. Arriverà nei negozi anche una bellissima collector's edition di Cyberpunk 2077, all'interno della quale troverete la statua di V.

Avete già letto i componenti del PC della demo E3 2019 di Cyberpunk 2077?

Quanto è interessante?
19