di

Gli orari lavorativi prolungati hanno generato indignazione e polemiche, ma una cosa è certa: i ragazzi di CD Projekt RED sono dei perfezionisti. Un'ulteriore conferma l'abbiamo avuta quest'oggi, quando lo studio polacco ha confermato che in Cyberpunk 2077 sarà presente il lip-sync per ognuna delle lingue parlate supportate, italiano incluso.

Di solito, la sincronizzazione del labiale e delle animazioni facciali dei personaggi viene effettuata solamente per la lingua originale, per questo motivo nei giochi doppiati in italiano ci tocca spesso vedere scene con audio e movimenti delle labbra non sincronizzati. Ciò non accadrà in Cyberpunk 2077, poiché il team ha usufruito di una tecnologia terze parti di Jali Research che permette di modificare le animazioni facciali in base alla lingua parlata. A rivelarcelo sono stati il Senior Level Designer Miles Tost e il Senior Quest Designer Philipp Weber, che su Twitter hanno orgogliosamente condiviso una video-dimostrazione che mostra il funzionamento della tecnologia (la trovate in cima a questa notizia).

Se siete interessati all'aspetto tecnico dell'argomento vi consigliamo di godervela tutta, in alternativa potete spostarvi direttamente al minuto 15:40 dove viene mostrata Judy Alvarez, uno dei personaggi non giocanti di Cyberpunk 2077, pronunciare la stessa frase in dieci lingue diverse, italiano compreso.

Cosa ve ne pare? Vi ricordiamo che il gioco arriverà sugli scaffali il 19 novembre su PlayStation 4, Xbox One e PC. Girerà anche su PlayStation 5 e Xbox Series X grazie alla retrocompatibilità. Già che ci siete, date un'occhiata pure al nuovo trailer di Cyberpunk 2077 con Keanu Reeves.

Quanto è interessante?
17