Cyberpunk 2077 non supporterà il Ray-Tracing sulle GPU AMD al lancio

Cyberpunk 2077 non supporterà il Ray-Tracing sulle GPU AMD al lancio
di

Qualche settimana fa CD Projekt RED ha dichiarato che non sfrutterà nessuna tecnologia proprietaria di NVIDIA per il Ray-Tracing nel suo prossimo gioco. Eppure, quando ieri ha condiviso le specifiche tecniche definitive di Cyberpunk 2077 e una nuova video-intervista con NVIDIA, non ha fatto alcuna menzione delle schede grafiche di AMD. Come mai?

Ci ha pensato Marcin Momot, Global Community Lead della compagnia di sviluppo polacca, a chiarire per bene la situazione. Rispondendo ad un fan su Twitter, ha specificato che Cyberpunk 2077 non supporterà il Ray-Tracing sulle nuove GPU AMD al lancio, ma non c'è da disperare: il supporto verrà aggiunto non appena possibile. Gli acquirenti delle nuove schede grafiche di AMD Radeon 6800, 6800 XT e 6900 XT, quindi, non dovranno far altro che pazientare prima di poter abilitare il Ray-Tracing sulle proprie macchine da gioco.

Cyberpunk 2077, ricordiamo, verrà lanciato il 10 dicembre su PlayStation 4, Xbox One, PC e Google Stadia. Fin dal primo giorno sarà retrocompatibile su PS5 e Xbox Series X in attesa dell'upgrade gratis che verrà messo a disposizione nel corso del 2021. Per invogliare l'acquisto della versione Stadia, Google regala Stadia Premiere Edition (pacchetto con controller e Chromecast Ultra) a tutti coloro che preordinano il gioco sulla propria piattaforma cloud gaming. Già che ci siete, date un'occhiata al gameplay trailer di Cyberpunk 2077 completamente doppiato in italiano.

Quanto è interessante?
9