Cyberpunk 2077: il responsabile del controllo qualità lascia CD Projekt dopo 11 anni

Cyberpunk 2077: il responsabile del controllo qualità lascia CD Projekt dopo 11 anni
di

Łukasz Babiel, veterano di CD Projekt RED e responsabile del controllo qualità del controverso Cyberpunk 2077, ha annunciato di essersi separato dalla compagnia di sviluppo polacca.

L'annuncio è stato diffuso tramite il profilo Twitter dello sviluppatore, che come detto si è occupato del controllo qualità di Cyberpunk 2077, purtroppo arrivato sul mercato a dicembre 2020 con non pochi problemi tecnici in particolar modo sulle console old gen PlayStation 4 e Xbox One.

"Il mese scorso ho deciso di lasciare CD Projekt RED dopo 11 anni fantastici. Ho ricevuto questi incredibili regali come addio: una statuina stampata in 3D e dipinta a mano e un fumetto di due talentuosi autori polacchi, che mi hanno appena sciolto il cuore. Ho davvero lavorato con le persone migliori", è il commento con cui Babiel ha annunciato la separazione mostrando gli invidiabili omaggi ricevuti. Al momento lo sviluppatore non ha specificato quale sarà la sua prossima sfida professionale, e se questa sarà ancora nel mondo videoludico.

Babiel è entrato a far parte di CD Projekt Red come beta tester nell'ottobre 2010, ed ha poi proseguito la sua carriera come specialista del controllo qualità e analista, prendendosi carico di un'ampia gamma di responsabilità, tra cui test di bilanciamento di gioco, correzione di bug e altro ancora. Lo sviluppatore è stato coinvolto nel lavoro su tutte le principali produzioni dello studio dell'ultimo decennio, inclusi The Witcher 2, Gwent e The Witcher 3. Durante il suo lavoro come responsabile del controllo qualità di Cyberpunk 2077 da agosto 2017 a marzo 2021, Babiel ha gestito un team di oltre 60 persone mentre lavorava a stretto contatto con i producer e i director di CD Projekt.

L'annuncio di Babiel giunge a poche settimane di distanza dall'addio del Design Director di Cyberpunk 2077, che si è separato dallo studio dopo ben 15 anni.

Quanto è interessante?
6