CYBERPUNK

Cyberpunk 2077 e la Samurai Edition: CD Projekt mette in guardia dai falsi leak

Cyberpunk 2077 e la Samurai Edition: CD Projekt mette in guardia dai falsi leak
di

Il Quest Director di CD Projekt RED, Pawel Sasko, ha colto l'opportunità offertagli da uno youtuber per tornare sui recenti leak smentiti di Cyberpunk 2077 Samurai Edition e rivolgere un appello a tutti fan del chiacchierato kolossal sci-fi con V e Keanu Reeves nei panni di Johnny Silverhand.

L'esponente della software house polacca è perciò tornato a parlare delle recenti indiscrezioni sui contenuti dei DLC, delle espansioni e dell'update nextgen di Cyberpunk 2077 per stemperare le attese dei fan e fare ulteriore chiarezza: "Cosa ne penso dei rumor sulla Samurai Edition di CP2077? Beh, spero che sappiate già che si è trattato di voci di corridoio pure e semplici, nulla di ciò che è emerso da quel rumor è stato confermato. La cosa che mi preme di più fare in questa occasione è chiarire questo punto per evitare che siate delusi dalle aspettative nutrite dopo aver sentito quelle voci. Perché sapete? A volte lì fuori circolano storie che sono totalmente inventate".

Le dichiarazioni di Sasko fanno il paio con le parole condivise a inizio gennaio da Radek Grabowski: il direttore delle comunicazioni di CD Projekt ritenne infatti opportuno rivolgersi al giornalista di Forbes.com Paul Tassi per specificare come "tutti questi rumor non tornano affatto, mi dispiace".

Il presunto (e smentito) leak condiviso da una sedicente "cola profonda" di CD Projekt RED preannunciava l'arrivo di una Patch 1.5 che avrebbe rilanciato Cyberpunk 2077 con una "Samurai Edition" piena di ottimizzazioni, migliorie e aggiunte al gameplay, come la riformulazione del sistema di crafting, lo stravolgimento dell'IA (sia dei nemici che dei poliziotti) e un'interfaccia completamente ridisegnata.

Il dubbio leak di Cyberpunk 2077 tra DLC e update nextgen citava inoltre l'arrivo nel 2022 di un'espansione ambientata nel quartiere di Pacifica, l'aggiunta di un minigioco simile al GWENT di The Witcher e di ulteriori bonus come la modalità New Game Plus, degli innesti originali, le customizzazioni per l'appartamento di V e delle linee di dialogo aggiuntive per Judy e Panam.

FONTE: Forbes.com
Quanto è interessante?
9